(ASI) “Il Governo del Cambiamento è a lavoro per garantire ai cittadini un servizio pubblico produttivo ed efficiente. In passato i partiti hanno gestito la Rai secondo logiche di appartenenza politica, soffocando i principi di meritocrazia e sviluppo. In tal senso ci rassicurano le parole del ministro Luigi di Maio: è giusto e doveroso cambiare direzione, sganciare la politica dalle nomine.
 
La Rai che abbiamo in mente è un’azienda che sappia ottimizzare le risorse e cogliere le sfide del futuro, puntando su innovazione e trasparenza, affinché i cittadini sappiano dove finiscono i soldi del canone”. Così Mirella Liuzzi del Movimento 5 Stelle.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.