(ASI) Roma  - “Le politiche del lavoro portate avanti dagli ultimi governi ed in particolare il Jobs Act, si sono rivelate disastrose per il mondo del lavoro. Condividiamo pienamente le dichiarazioni fatte dal Ministro del Lavoro Luigi Di Maio.

 

Limitare i licenziamenti selvaggi, ridurre i rinnovi dei contratti a tempo determinato e garantire tutele a chi lavora soprattutto ai giovani ed a categorie come i riders, che fino ad ora erano state completamente abbandonate dallo Stato, sono le priorità e vanno affrontate il prima possibile.

Per questo motivo l’attività parlamentare che porteremo avanti nella presente legislatura andrà in questa direzione. Così i portavoce del MoVimento 5 Stelle della Commissione Lavoro della Camera dei deputati.