(ASI) "È l'Italia del 2018, ritornano le liste di proscrizione a firma del forze di destra. Fratelli d’Italia per l’esattezza. Promettere la cacciata del direttore di un museo, perché fa un gesto  per facilitare il dialogo e l' integrazione, lascia sconcertati. Cosa faranno?   Cacceranno anche quei maestri che tutti i giorni sono in frontiera per abbattere barriere e insegnare ai nostri figli il rispetto a prescindere dal colore della pelle e della religione? È questa la risposta che propongono nei giorni della riflessione sui fatti di Macerata? E' quanto dichiara in una nota Emanuele Fiano, responsabile Sicurezza del PD.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.