primaitaliani(ASI) “E' un momento storico che si può rivelare fatale per il destino della Nazione. Occorre quindi impegnarsi in prima persona per difendere il futuro dei nostri figli. Vista la crescita di Identità Nazionale su diversi territori, abbiamo deciso di organizzare le attività anche attraverso la costituzione di nuovi circoli “Prima gli italiani”. A dichiararlo attraverso una nota stampa è Vincenzo Popello, coordinatore di Identità Nazionale – Prima gli italiani.

“In questi ultimi anni – afferma – stiamo assistendo a politiche governative sempre più discriminanti verso la nostra gente. Un'immigrazione incontrollata ha portato un’orda di clandestini, che, inseriti forzatamente nel nostro tessuto sociale, lo stanno portando all'implosione. Nelle graduatorie per gli aiuti economici, per i sussidi sociali, per le case popolari, gli italiani si vedono scavalcati proprio dagli ultimi arrivati, favoriti da assurdi parametri di punteggio. Questo per noi è inaccettabile”.

“Qui non si tratta di razzismo – chiarisce - ma di buon senso, è semplice una questione di priorità: lo Stato italiano deve occuparsi degli italiani, così come un padre o una madre, sono innanzitutto responsabile dei loro figli. Il fatto di dare questa priorità non implica una gerarchizzazione delle persone e dei popoli. Non si dice che prima debbano venire gli italiani perché gli italiani sono "meglio": per lo Stato italiano gli italiani devono venire per prima a prescindere, anche se esiste qualcun altro più bravo o meno bravo. Così come un buon genitore è responsabile innanzitutto dei suoi figli, e lo sono anche se i figli del vicino sono più bravi e più buoni”.

“Il momento storico – continua - si rivela fatale per il futuro della Nazione Per questo, invitiamo i veri patrioti e chiunque abbia a cuore il destino dell'Italia e degli italiani a schierarsi in prima linea per difendere la Patria, gli italiani e i loro diritti. Aldilà del colore politico, qui si tratta di una battaglia di popolo. Qui siamo tutti italiani, da nord a sud, e dobbiamo difendere il nostro futuro”.

“Aprire un circolo "Prima gli italiani" – conclude - significa creare un baluardo contro le spietate logiche immigrazioniste e a quelle che calpestano i nostri diritti sul lavoro, nelle graduatorie per i contributi sociali, sulla proprietà della casa, alla tracotanza di chi vuole ridurre l'Italia a una semplice espressione geografica. Per info e adesioni basta andare sul sito www.identitanazionale.org”. E' quanto dichiarato in una nota il movimento identità nazionale.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.