(ASI) Roma. "Il presidente Gentiloni ha detto fin dal giorno del suo insediamento che questo Governo avrebbe cercato di facilitare la discussione tra i partiti e in Parlamento e di sollecitare l'approvazione di una legge elettorale e questo è quello che abbiamo fatto". Lo spiega la ministra per i Rapporti con il Parlamento, Anna Finocchiaro, conversando con i giornalisti a Montecitorio.

"La maggioranza ha chiesto che si ponesse la fiducia per approvare una legge elettorale che mettesse in sicurezza il Paese - ha ricordato Finocchiaro - ed è arrivato il via libera anche da diversi gruppi di opposizione, che non voteranno la fiducia ma condividono il merito della legge. Inoltre, c'è stata una ulteriore sollecitazione del Presidente della Repubblica perché il Parlamento esitasse una legge elettorale. Di fronte a tutto questo - ha concluso la ministra - il Governo è stato coerente con il ruolo che ha svolto in tutti questi mesi".

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.