(ASI) "Tocca solo alla magistratura accertare se siano fondate le gravi accuse mosse ai due carabinieri. In tal caso, per loro sarebbe giusto prendere provvedimenti molto duri, direi esemplari, perché con il loro comportamento hanno anche gettato discredito su una delle istituzioni più amate dagli italiani.
Ma nessuno si deve azzardare a strumentalizzare questa gravissima vicenda per colpire l'Arma e i suoi vertici a partire dal Comandante Del Sette a cui rivolgo la mia sincera solidarietà".

Lo dichiara il deputato di Fratelli d’Italia Ignazio La Russa.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.