(ASI) “Gli incendi di questi giorni che hanno devastato l'Italia meridionale mostrano in maniera plateale il fallimento dell'organizzazione dell’antincendio boschivo messo in campo dalla Protezione civile nazionale e da quelle regionali”. È quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale.                                                                                                                

“Il sistema degli appalti privati delle Regioni e soprattutto della Protezione Civile governativa non solo è fallimentare – spiega - ma costa in maniera esorbitante e probabilmente è anche criminogena. Quando il centrodestra sarà al governo Fratelli d'Italia pretenderà che si torni al sistema gestito dalle Forze Armate e dalle Forze di polizia”.

“È stato un crimine depotenziare le flotte aeree di Vigili del Fuoco, Polizia, Guardia di Finanza, Carabinieri, Forestale, Esercito, Marina e Aereonautica- conclude Cirielli -. Oltre ad aver privato lo Stato di un asset strategico si è arricchito un sistema inefficiente. Mentre il nostro Meridione brucia il governo del Pd insieme alle nostre Regioni bruciano milioni di euro in inutili baracconi clientelari”.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.