(ASI) "Esprimiamo la massima solidarietà alla capotreno di Porto Torres aggredita da un gruppo di n​​igeriani. Speriamo sia smentita la notizia dei mancati fermi degli aggressori, dopo l'identificazione avvenuta ad opera della polizia ferroviaria.
Ci appelliamo al Prefetto e al Questore di Sassari, pongano la questione della sicurezza dei cittadini prima di qualsivoglia direttiva del Governo relativa all'accoglienza di ulteriori clandestini nel territorio di cui sono competenti. Lo stato di precaria sicurezza è sotto gli occhi di tutti, e ci aspettiamo un aumento dei fatti di cronaca proporzionale all'aumento delle presenze di clandestinisul territorio. Stop Invasione, prima che la situazione sfugga definitivamente di mano". Lo dichiara
 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.