(ASI) «Punire ogni forma di tortura è sacrosanto ma non è quello che fa il ddl approvato oggi dal Senato. Questo provvedimento ha un solo scopo: intimidire il personale del comparto difesa-sicurezza e impedirgli di lavorare.

È un'infamia che si preveda di punire un agente con una pena fino a 12 anni di galera per “minacce gravi” nella stessa Nazione in cui chi commette una rapina o una violenza sessuale rischia meno o addirittura di non andare mai in carcere. Fratelli d'Italia è al fianco dei nostri uomini e delle nostre donne in divisa che garantiscono la sicurezza e si batterà alla Camera per cancellare questa vergogna voluta dal Pd».
È quanto dichiara il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.