leggelettorale copy(ASI) Roma -  “Ormai è chiaro a tutti che non vogliono farci votare e che, difficilmente, si riuscirà ad arrivare ad approvare una legge elettorale prima della fine della legislatura.
Questa impasse, dovuta alla lotta per la spartizione del potere da parte del Pd, che blocca il Paese e il Parlamento, è uno schiaffo agli italiani che, lo scorso 4 dicembre, respingendo in massa la riforma Renzi-Boschi-Verdini, avevano chiesto di tornare a votare”. E’ quanto affermano in una nota i deputati M5S della commissione Affari costituzionali, che aggiungono: “Ed è proprio per questo motivo che abbiamo affermato, sin da subito, che non ci saremmo messi seduti ad un tavolo a discutere con costoro che hanno a cuore solo i propri Interessi e non quelli degli italiani e che bisognava votare il Legalicum con i giusti correttivi per il Senato, che permetterebbe di tornare al voto in una settimana”.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.