Politica Estera

(ASI) Dopo il voto favorevole di qualche giorno fa sull’ingresso della Palestina nell’Unesco, non si sono fatte attendere le risposte di Israele. La reazione è stata immediata, dopo il gran trambusto suscitato a questa notizia. Israele ha pensato bene, ennesima figuraccia che compie di fronte i signori-sionisti, di prendere le contromisure.

(ASI) Per anni Roma aveva accettato i ricatti ed i diktat di Gheddafi solo per portare a casa petrolio e gas a basso prezzo ma oggi dopo la guerra scatenata dal neo colonialismo franco-inglese avallato da Washington quelle posizioni faticosamente guadagnate in più di 40 anni sono andate perse.

  (ASI) Ettore Negro, professore in pensione, ha scritto recentemente “La guerra dell’oro – Dalla truffa di Bretton Woods alla globalizzazione a stelle e strisce”. Agenzia Stampa Italia lo ha incontrato per fargli qualche domanda.

(ASI) TEHERAN - L'Iran non teme il nuovo rapporto dell'Aiea dell'8 novembre, in cui l'Agenzia darebbe nuovo supporto all'ipotesi che il suo programma nucleare ha scopi militari, ma accusa l'organismo di non avere un approccio imparziale.

(ASI) Cento anni dopo la nostra impresa coloniale la Libia è ufficialmente persa. Per anni Roma aveva accettato i ricatti ed i diktat di Gheddafi solo per portare a casa petrolio e gas a basso prezzo ma oggi dopo la guerra scatenata dal neo colonialismo franco-inglese avallato da Washington quelle posizioni faticosamente guadagnate in più di 40 anni sono andate perse.

(ASI) Dal 24 al 28 ottobre l'aviazione israeliana si è addestrata presso la base italiana di Decimomannu, in Sardegna, in un'esercitazione che ha preso il nome di "Vega 2011". Il fatto, secondo una procedura ormai consolidata da anni, non è stato reso noto alle autorità italiane sebbene il teatro delle esercitazioni fosse territorio italiano.

(ASI) Mentre gli Usa e la Gran Bretagna stanno accelerando i preparativi per un possibile attacco in Iran, la partecipazione di Israele ad un eventuale appoggio militare alle due potenze sembra dividere il governo di Benjamin Netanyahu. Secondo un sondaggio popolare infatti il 41% degli israeliani sarebbe favorevole ad un attacco agli impianti nucleari iraniani, il 39% è di opinione contraria mentre il 20% non si è espresso.   

(ASI) Sembra che attentatori suicidi abbiano sferrato un assalto ad una base usata dalle forze a guida Nato nella provincia di Herat, nell'Afghanistan occidentale, e almeno 4 militari italiani sarebbero rimasti feriti.Lo riferiscono le autorità afghane citate dalla rete satellitare Press TV.

(ASI) Potete rivedere e riascoltare l'interessante conferenza organizzata dall'Associazione Millennium e tenuta dal nostro giornalista Fabrizio Di Ernesto, nonchè autore di “Petrolio, finanza e cammelli” e “Portaerei Italia”. L'argomento in discussione è stato “Il ruolo dell’Italia nella coalizione NATO. Stato membro o piattaforma strategica?”

(ASI) Non si sono spenti i motori dei bombardieri della Nato nei cieli della Libia che già nuovi venti di guerra spirano in diverse parti del mondo. E' indubbio che anche ciò serve a distogliere l'attenzione dell'opinione pubblica dagli effetti catastrofici del capitalismo selvaggio, che nel mondo ha creato disastri economico-sociali senza precedenti.

(ASI) "La Russia non ammetterà il ripetersi dello scenario libico in Siria".

(ASI) L’UNESCO, Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura, alcuni giorni fa ha RICONOSCIUTO la Palestina come Stato membro della stessa Unesco.
Non si tratta del riconoscimento vero e proprio del nuovo Stato palestinese da parte dell’ONU, ma è un forte segnale in tal senso.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.