Il Direttore della Rivista di geopolitica Limes in esclusiva per Agenzia Stampa Italia

Le recenti trasformazioni nello scacchiere internazionale, stanno delineando nuovi scenari. A partire dalle principali super-potenze mondiali, Russia, Cina e Stati Uniti, il mondo pare prendere pieghe poco lineari, e ancora incerte, all'interno di un frangente generalmente contraddistinto da un riassetto strategico interno alle nazioni.

Dalla crisi che sta investendo l'amministrazione Obama, alle tensioni sino-americane in merito all'assegnazione del premio nobel al dissidente Liu Xiao Bo, passando per le dinamiche interne al Cremlino, Lucio Caracciolo, direttore della Rivista di geopolitica "Limes", ci fornisce un'analisi completa ed efficace della situazione mondiale.