erdogan4(ASI) “Le forze armate turche, insieme all'esercito nazionale siriano, hanno appena lanciato #OperationPeaceSpring contro i terroristi del PKK/YPG e del Daesh nel nord della Siria. La nostra missione è impedire la creazione di un corridoio terroristico attraverso il nostro confine meridionale e portare la pace nella zona”. Lo ha scritto, oggi pomeriggio, il leader di Ankara Tayyp Erdogan.

Bombardamenti sono stati segnalati, contro i curdi, nelle zone residenziali delle città di Abyad, Rasulayn e Sarekanye. I civili, secondo fonti locali, sarebbero stati presi dal panico e starebbero fuggendo per mettersi in salvo. La Russia, alleata del governo di Damasco dal 1971, ha accusato la nazione della Mezzaluna di aver violato la sovranità siriana. Lo si è appreso da fonti di Mosca. Quelle di Washington hanno riferito che Donald Trump ha ordinato ai propri militari dell’area di non aiutare i curdi. Il pentagono non si schiererà così con nessuna delle parti belligeranti.

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.