TRUMP ASI copy copy copy(ASI) “Se loro fossero oneste rispetto a tale questione, inizierebbero un'ampia indagine su Biden.

Allo stesso modo anche la Cina dovrebbe iniziare un'indagine sulle attività di Biden, perché ciò che è accaduto in Cina è la medesima cosa successa in Ucraina”, ha affermato il presidente Trump, secondo cui la famiglia Biden "ha compiuto frodi" in Cina e Ucraina, le quali dovrebbero quindi aprire un'inchiesta. Joe Biden è un politico statunitense, vicepresidente degli Stati Uniti sotto l'amministrazione Obama dal 2009 al 2017 e candidato per la nomination democratica nelle elezioni presidenziali del 2020.

Le accuse dei democratici riguardo alle pressioni di Trump sul presidente ucraino Zelensky per incoraggiare Kiev ad aiutare il capo dell'amministrazione di Washington ad essere rieletto per un secondo mandato nel 2020 hanno suscitato un grande scandalo a Washington, portando alle procedure di impeachment contro il leader americano. Secondo gli oppositori politici del presidente Trump, quest’ultimo durante la chiamata avrebbe provato a convincere Zelensky ad avviare un'indagine sulle attività del figlio di Joseph Biden in Ucraina in cambio dello sblocco di aiuti finanziari per 391 milioni di dollari, congelati poco tempo prima.
Trump ha parlato di 'colpo di stato' ed ha avvertito che i mercati finanziari potrebbero crollare se si arrivasse alle dimissioni. La Casa Bianca ha pubblicato la trascizione della conversazione tra Trump e Zelensky avvenuta il 25 luglio 2019. La richiesta a Zelensky di avviare un'indagine nei confronti dei Biden da parte del presidente Trump è stata pronunciata nel corso della conversazione, dove però non sarebbe stata menzionata la promessa di sbloccare i finanziamenti in cambio dell'apertura dell'inchiesta.

Claudia Piagnani - Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.