Venezuela copy(ASI) Sono oltre 12 milioni le firme raccolte nell’ambito della campagna venezuelana “No More Trump” terminata ieri. La campagna era stata lanciata per respingere le misure coercitive applicate dal governo degli Stati Uniti contro il paese indiolatino.


Le firme saranno ora presentate al segretario generale dell'Organizzazione delle Nazioni Unite (Onu), Antonio Guterres dal vicepresidente venezuelano Delcy Rodríguez e dal ministro degli Esteri Jorge Arreaza che sono stati nominati dal presidente Nicolás Maduro nella sessione generale delle Nazioni Unite che inizia questa settimana.
Questa domenica, il vicepresidente Rodríguez ha dichiarato che la campagna "No MoreTrump" simboleggia l’antimperialismo e la difesa della sovranità, dell'indipendenza e della libertà e l'eredità dei liberatori e il leader della rivoluzione bolivariana Hugo Chávez.
Per quanto riguarda la visita alle Nazioni Unite, la Rodríguez ha dichiarato: "Stiamo andando per ribadire la verità sul Venezuela alle Nazioni Unite, presenteremo le prove come ha annunciato il presidente Nicolás Maduro, stiamo andando per difendere il nostro popolo, per difendere la sovranità del paese.
La vicepresidente ha sottolineato che la campagna "No More Trump" ha fatto il giro del mondo ed ha ringraziato il popolo venezuelano e il mondo per la solidarietà dimostrata con il Venezuela.

Fabrizio Di Ernesto - Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.