angela(ASI) - Annegret Kramp-Karrenbauer, alias AKK, sarà il nuovo ministro della Difesa tedesco, posto lasciato vacante da Ursula von der Leyen, ora presidente della Commissione Europea.

Da quando è succeduta a Merkel alla presidenza della Cdu, AKK aveva a più riprese rifiutato di assumere incarichi di governo, spiegando di volersi concentrare sul riassetto dell’Unione cristiano-democratica. Voci ipotizzano che possa essere lei a prendere il posto della Cancelliera quando deciderà di lasciare la politica. Per ragioni fisiche e politiche, Angela Merkel vede l’orizzonte del potere restringersi, basti guardare all’esito delle elezioni regionali in autunno in Sassonia, Brandebrugo e Turingia. Che fine farà la Grosse Koalition? Non ci è dato sapere per il momento. Il ministero della Difesa tedesco pesa sulle casse dello Stato ben 44 miliardi di euro l’anno ed è stato, in questi anni, la casa degli scandali e la tomba di molte ambizioni politiche, compresa quella di Ursula von der Leyen che vi era arrivata per farsi le ossa come possibile erede di Merkel, ma ha visto sfumare le sue chance dopo una gestione piuttosto disastrosa, segnata da tagli al bilancio, stato pietoso dell’apparato militare e sprechi.

 

Claudia Piagnani - Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.