(ASI) Ulteriore tentativo di dialogo, sul disarmo nucleare, tra Usa e Russia. Le delegazioni dei rispettivi paesi si incontreranno, domani a Ginevra, per valutare l'idea di un nuovo accordo, insieme alla Cina, volto a regolamentare la produzione di armi atomiche.

Lo ha riferito nelle ultime ore l'agenzia di stampa Reuters, citando alti dirigenti americani. La delegazione di Washington sarà composta dal numero 2 della diplomazia d’oltreoceano John Sullivan, da alcuni esponenti del Pentagono e del Consiglio di sicurezza nazionale della Casa Bianca. Il vice ministro degli Esteri del Cremlino, Sergei Ryabkov, guiderà invece i rappresentanti di Mosca. L’iniziativa giunge in un momento molto complesso, a causa della scelta dello zar e del tycoon di ritirarsi dal Trattato Inf stipulato nel 1987. Il patto consisteva nell’impegno, da parte dei contraenti, di avviare una realizzazione limitata dei mezzi bellici non convenzionali. Tutto ciò ha creato i presupposti per un rafforzamento della sicurezza in Europa che ora è tornata ad essere, tuttavia, a rischio.

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.