putin7

(ASI) Il drone americano, abbattuto dall’Iran, si trovava nello spazio aereo di Teheran. Lo ha riferito oggi, dando credito così alla versione della Repubblica Islamica, il consigliere per la sicurezza nazionale russo, Nikolai Patrushev, aprendo la Trilaterale a Gerusalemme con gli omologhi di Stati Uniti, Israele e col premier Benjamin Netanyahu.

 Lo ha riferito il quotidiano Hareez. Il funzionario di Mosca ha aggiunto che le prove, che sostengono la responsabilità di Teheran nell’attacco alle due petroliere nel Golfo dell’Oman, “sono di qualità povera e poco professionali”. Il Cremlino ha criticato intanto anche le sanzioni imposte e annunciate, nelle ultime ore, da Donald Trump. Il ministro degli Esteri, Sergej Lavrov, le ha definite infatti “destabilizzanti” e “sconsiderate”. Il rappresentante della diplomazia, di Vladimir Putin, ha invitato così Washington a “pensare bene a dove possa condurre questa politica imprudente”.

Marco Paganelli - Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.