(ASI) La tensione rimane altissima nella regione mediorientale e non solo per la crisi tra l’Iran e gli Stati Uniti.

Continuano infatti i lanci di razzi, da Gaza, verso le località situate nella parte meridionale di Israele. Un vettore ha raggiunto, nella città di Sderot ieri sera, una scuola religiosa ebraica in cui non vi era nessuno. L’azione non ha causato vittime, ma i jet con la Stella di David hanno colpito, in risposta nella notte, diversi obbiettivi di Hamas che controlla la Striscia. “Sono state centrate infrastrutture del terrore in basi militari e una postazione navale ", ha fatto sapere il portavoce dell'esercito di Tel Aviv, promettendo che si "continuerà ad operare contro ogni tentativo di danneggiare civili”.

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia.