Maduro copy

(ASI) Il leader dell’opposizione di Caracas appoggiato dalla Casa Bianca e da altre 52 nazioni, Juan Guaidò, ha avviato una trattativa in Norvegia col presidente venezuelano, Nicolas Maduro, regolarmente eletto alle urne.

Le due parti hanno inviato alcuni loro funzionari per dialogare, al fine della cessazione della crisi in corso in loco. La notizia è stata riportata oggi dal quotidiano Usa New York Times. Le vicende politiche, che interessano da mesi il paese sudamericano, hanno incrementato le divergenze esistenti anche tra Washington, disponibile ad esautorare il governo in carica e Mosca pronta a difendere, insieme alla Cina, quest’ultimo.

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia