(ASI) Torna alta la tensione in Medioriente, a poche settimane dalle elezioni in Israele previste per il prossimo 9 aprile. Due razzi sono stati lanciati, nelle ultime ore, da Gaza su Tel Aviv, dove è scattato l’allarme antiaereo. La notizia è stata divulgata dal quotidiano israeliano Haaretz, secondo cui non ci sono danni o vittime.

Nessuno dei vettori, secondo la fonte, sarebbe stato intercettato dal sistema di difesa Iron Dome schierato, da tempo, a protezione dello stato ebraico. Il premier Benjamin Netanyahu avrebbe autorizzato, al termine di una riunione di emergenza nella sede dell’esercito, una forte rappresaglia, ma non l’avvio di un vero e proprio conflitto. Il ministero degli Interni della Striscia ha assicurato, tuttavia, che arresterà gli autori dell’azione bellica inaspettata. Hamas e la Jhad Islamica, che controllano quel territorio, hanno sottolineato la propria estraneità nei confronti di quanto è accaduto per la prima volta dal 2014 e chiesto all’Egitto di avviare una mediazione per evitare il peggioramento della situazione nell’area.

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.