Logo Palestina(ASI) “Come Ambasciatore di Palestina in Italia denuncio con forza quanto sta avvenendo in questi giorni a Gaza per mano dell’esercito di occupazione ed esprimo profondo cordoglio per le vittime civili della mattanza israeliana.

La Marcia del Ritorno intrapresa dal popolo palestinese il 30 marzo e la cui conclusione è prevista per oggi, 15 maggio, è una legittima protesta popolare nonviolenta che intende ricordare a Israele e al mondo intero come il Diritto al Ritorno sancito dalla Risoluzione 194 dell’11 dicembre 1948 non sia ancora stato rispettato.

Si tratta di una iniziativa promossa dalla società civile e da tutte le forze politiche palestinesi. L’insistenza dei media nell’attribuire ad Hamas la paternità di un’azione voluta da un intero popolo ne sminuisce la portata e disinforma il pubblico, limitandosi a riportare la propaganda di Tel Aviv.

Solo ieri, 14 maggio, mentre gli Stati Uniti inauguravano a Gerusalemme la sede della propria Ambasciata contro la volontà del resto del mondo, sulla Striscia di Gaza si compiva una strage: 55 morti di cui 6 minorenni, un disabile in sedia a rotelle e un soccorritore; 2.771 feriti di cui 76 gravi e 54 gravissimi. Tra i feriti, 225 minorenni, 79 donne, 17 soccorritori e 12 giornalisti.

Di fronte a tutto ciò non si può parlare di “scontri”. Mi appello alla stampa perché descriva correttamente quella che è una feroce aggressione del popolo palestinese per mano dell’esercito israeliano, mentre chiedo al Governo italiano, alle Nazioni Unite e a tutta la comunità internazionale di garantire al nostro popolo la protezione di cui ha estremo bisogno”. Lo ha dichiarato  Dra Mai Alkaila, Ambasciatore di Palestina in Italia e
Rappresentante Permanente presso le Organizzazioni delle Nazioni Unite FAO, IFAD e WFP.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.