venezuela(ASI) Il Tavolo dell'unità democratica (Mud), il principale cartello delle opposizioni venezuelane non parteciperà alle presidenziali del prossimo 22 aprile. Lo ha annunicato la stessa opposizione in un apposito comunicato stampa. Le opposizioni hanno motivato la decisione sostenendo che il processo elettorale organizzato dalle autorità venezuelane sia privo delle necessarie garanzie di "equità e trasparenza".

La Mud ha quindi lanciato un appello ai diversi settori della società venezuelana per "ottenere elezioni trasparenti e aperte" oltre alla ripresa della "democrazia". Un Fronte ampio "che riunirà la Chiesa, le università e tutto il paese che sta chiedendo il cambio, ha detto il coordinatore politico del Tavolo Angel Oropeza, in una conferenza stampa citata dal quotidiano "El Nacional". Nei prossimi giorni verranno diffuse le proposte di base del governo di unità e ricostruzione nazionale, ha aggiunto Oropeza segnalando la volontà delle opposizioni di assumere il governo del paese.

La decisione del presidente Nicolas Maduro di convocare le elezioni ha paradossalmente inasprito le tensioni con le opposizioni che hanno visto nella volontà di anticipare il voto un tentativo di penalizzare la controparte.

Fabrizio Di Ernesto - Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.