mayteresa(ASI) Londra – Nella giornata odierna il Governo May è stato battuto su un emendamento chiave alla legge quadro destinata ad attuare la Brexit.

L'emendamento, presentato da quindici deputati conservatori ribelli e appoggiato da tutte le opposizioni, obbliga a inserire nel testo l'impegno per un voto vincolante del Parlamento britannico sugli accordi finali sul divorzio dall’Unione Europea e che l’esecutivo negozierà con il Parlamento Europeo.  La Camera dei Comuni ha votato 309 a favore e 305 contrari per inserire nel processo il parere parlamentare. Situazione precaria del Governo May che si trova in una fase particolare con un indebolimento evidente che rischia di compromettere le future scelte britanniche. Diversi esponenti del partito conservatore si sono schierati con l’opposizione per stabilire che qualsiasi accordo con Bruxelles richiederà un Atto del Parlamento prima di poter entrare in vigore.

Edoardo Desiderio – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.