jones(ASI) In Alabama il candidato democratico Doug Jones ha sconfitto col 49.6% (fonte italiana)(secondo il NYT e balotpedia 49.9) dei consensi il candidato repubblicano Roy Moore che ha ottenuto il 48.6 (fonte italiana)(secondo Balotpedia 48,4%. Questo risultato secondo gli analisti è sorprendente in quanto l’Alabama e’considerata una roccaforte repubblicana e da nuove speranze ai democratici per le elezioni di “mid term dell’anno prossimo

Con questo risultato la maggioranza al senato dei Repubblicani,si è ridotta ad un unico voto,pertanto Donald Trump è soggetto a pressioni da parte dei democratici come mai prima d’ora.

I Repubblicani hanno chiesto il ricalcolo del voto,in quanto rivendicano che il margine di vittoria è inferiore all’1 %.

L’esito di queste elezioni è stato pesantemente condizionato dalla propaganda mediatica pesantemente contro Donald Trump,accusato di molestie sessuali,in verità però non è da escludere che tutte queste manovre possano portare presto ad uno stravolgimento degli equilibri interni nel paese.

Dott. Antonio Cerina - Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.