cacciarussa(ASI) La Russia sta lavorando per fornire dei sistemi di difesa aerea a diversi paesi dell’America Latina. Lo ha detto all’agenzia di stampa russa “Sputnik” il vicedirettore generale del Servizio federale per la cooperazione tecnico-militare, Anatolij Punchuk.

“C’è una grande richiesta per la tecnologia militare russa in tutto il mondo, e i paesi dell’America Latina la stanno osservando e valutando attentamente. I colloqui sull’acquisto di strumenti di difesa aerea con questi paesi sono in corso a vari livelli, ma è prematuro al momento parlare di una conclusione positiva dei negoziati”, ha detto Punchuk.

Attaulmente la Russia vanta proficue collaborazioni in ambito militare con diversi paesi della regione tra cui Cuba, Venezuela e Nicaragua.

Intensificare la propria presenza nella regione indiolatina per Mosca significherebbe replicare, anche se in tono meno aggessivo quanto fatto dagli Usa in Europa che sta lentamente circandondo il gigante russo con basi e battaglioni nei paesi dell'ex blocco sovietico.

Per il momento Putin non vuole mostrare i muscoli a Washington ma è certo che intensificare lo scambio in ambito militare con gli ex membri del giardino di casa statunitense è un chiaro segnale al Pentagono a non forzare troppo la mano nel Vecchio continente.

Fabrizio Di Ernesto  - Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.