temer(ASI) Nuova bufera politica in Brasile dopo quella che ha portato alla deposizione del presidente Dilma Rousseff.
Il quotidiano “O Globo” ha infatti diffuso la notizia relativa all’esistenza una registrazione di Michel Temer, che ha assunto la presidenza dopo la decadenza della Rousseff, in cui da il suo assenso alla consegna di una tangente all’ex presidente della Camera, Eduardo Cunha, per comprarne il silenzio e non essere tirato in ballo nello scandalo dei fondi neri del colosso petrolifero statale Petrobras. Attualmente Cunha si trova in carcere proprio per questa inchiesta dopo essere stato condannato a 15 anni di reclusione per aver ricevuto tangenti di diversi milioni.

Secondo la ricostruzione del media brasiliano Joesley Batista incontrò Temer il 7 marzo e durante l’incontro registrò la conversazione in cui Temer lo autorizzava a pagare una tangente a Cunha. Temer avrebbe detto a Batista: «Devi continuare a farlo» La presidenza brasiliana ha emesso un comunicato in cui ha smentito le accuse: «Il presidente Michel Temer non ha mai sollecitato pagamenti per ottenere il silenzio dell’ex deputato Eduardo Cunha». 

Non appena la notizia è stata resa pubblica il Congresso brasiliano ha sospeso la seduta in corso ed un esponente del Partito dei lavoratori all’opposizione ha chiesto l’avvio immediato di un procedimento di impeachment a carico del capo dello Stato. Nelle strade di San Paolo, Brasilia e altre città migliaia di manifestanti sono scesi in strada per chiedere le dimissioni di Temer. Si sono anche registrati scontri.

Temer ha assunto il potere dopo l’impeachement ai danni del presidente Rousseff, essendo il suo vice. Ora il nuovo scandalo potrebbe cambiare gli equilibri politici nel gigante indio-latino ad un anno dalle presidenziali del 2018.

Una richiesta di impeachment per Temer è stata già presentata al presidente attuale della Camera, Rodrigo Maia, cui spetta decidere se metterla in votazione. 

Fabrizio Di Ernesto - Agenzia Stampa Italia

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.