alfano vucic(ASI) il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Angelino Alfano sarà impegnato in una missione balcanica con tappe a Belgrado e Tirana, nel contesto delle attività preparatorie del Vertice dei Balcani Occidentali che l’Italia ospiterà a Trieste il prossimo 12 luglio.

“Il percorso di integrazione dei Balcani Occidentali è essenziale per il completamento del progetto europeo”, sostiene Alfano: “l’Italia lo sostiene con determinazione e con coerenza anche per l’interesse diretto alla stabilità di una regione confinante e alla promozione del Sistema Italia”.

Nella capitale serba Alfano incontrerà il primo ministro Aleksandar Vucic ed il vice premier e ministro degli Esteri Ivica Dacic. Con essi discuterà di sfide comuni e obiettivi condivisi, con particolare attenzione all’ulteriore approfondimento della partnership bilaterale, al sostegno di Roma al percorso di integrazione europea della Serbia nel quadro della cooperazione regionale e alla questione migratoria.

A Belgrado il ministro ha avuto inoltre un incontro con esponenti della comunità di imprenditori italiani in Serbia, dove operano 600 nostre imprese, e ha visitato l’aula di giustizia “Giovanni Falcone”, l’unica in Serbia dedicata a un magistrato straniero, dove Alfano ha salutato ufficiali, esperti e magistrati italiani che in Serbia lavorano nel settore dell’assistenza su legalità e sicurezza.

La missione balcanica proseguirà a Tirana, dove Alfano incontrerà il suo omologo Ditmir Bushati per fare il punto sullo stato dei rapporti bilaterali e per una riflessione congiunta sulla situazione nei Balcani Occidentali e sulla prospettiva europea della regione, in vista del Vertice di Trieste.

Alfano incontrerà quindi il primo ministro albanese Edi Rama e il presidente della Repubblica Bujar Nishani. In programma anche un incontro con il leader dell’opposizione Lulzim Basha.

Fonte e foto tratte da www.esteri.it

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web: Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.