Roberto Napoletano (ASI) "Bisogna cominciare a dirlo con chiarezza assoluta e ripeterlo, se necessario, in maniera ossessiva. C’è un solo modo certo per fare sì che l’Italia intera resti nelle sabbie mobili della sua mancata crescita e si avviluppi in una spirale di finti alibi (l’Europa, i mercati e così via) che hanno il solo scopo di coprire errori e egoismi fatali.

Continuare a fare quello che si è fatto finora: scassinare il bilancio pubblico, con più stratagemmi, per sottrarre indebitamente risorse al Sud e darle al Nord; lavorare di fantasia e mettere su qualsiasi marchingegno per provare a dirottare dalle regioni meridionali alle regioni settentrionali le risorse europee destinate all’agricoltura con il risultato pratico finale di perderle in toto.

Non si può continuare a fare in casa, nel silenzio complice di tutti, esattamente ciò che si rimprovera in Europa a tedeschi e olandesi. Non si può non rendersi conto che dalla Grande Crisi, passata e prossima ventura, l’Italia può uscire tutta insieme non a pezzi e bocconi esattamente come Germania e Olanda fanno finta di non capire che se non riaprono, sia pure con colpevole ritardo, i cordoni della borsa, non premono l’acceleratore su domanda e investimenti, l’Europa intera rischia concretamente una nuova deflazione. Il linguaggio e i comportamenti dei Governatori Fontana e Zaia, meglio conosciuti dai nostri lettori rispettivamente come il “Gallo” – petto gonfio su una montagna di rifiuti che ci si ostina a non vedere – e il “Paglietta” – qualcosa che sta in bilico tra il comico, l’umorismo e la tragedia – sono stati in questi mesi sistematicamente fuori dalla realtà e fuori tono ...".

Lo scrive il Direttore del Quotidiano del Sud  Roberto Napoletano

per leggere la versione integrale cliccare qui:

https://www.quotidianodelsud.it/laltravocedellitalia/editoriali/2019/09/25/leditoriale-direttore-roberto-napoletano-sabbie-mobili

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.