(ASI) Nella serata del 29 novembre 2015 i militanti di Forza Nuova e di Lotta Studentesca hanno effettuato delle affissioni di manifesti contro la "Mercificazione del corpo femminile" a Mariglianella(NA) in prossimità dei luoghi dove da svariati mesi ragazze dell'Est Europa si prostituiscono.

Infatti a seguito della giusta ordinanza n° 47 del 26/10/2015 emessa dal Sindaco di Mariglianella – Forza Nuova si era resa garante di controllo su questo tema di così elevata importanza sociale. "Non si possono accettare il diffondersi di questi fenomeni sul nostro territorio che di notte danno vita a zone a luci rosse e di giorno aumentano il degrado in zone che già normalmente non sono curate come il centro cittadino. Lo sfruttamento della prostituzione è un cancro sociale collegato spesso ad organizzazioni criminali nostrane e straniere che schiavizzano ragazze giovanissime e spesso minorenni, ma la responsabilità più grande è da ricercare nei clienti spesso uomini maturi e padri di famiglia ormai lontani dai valori Cristiani che una comunità civile dovrebbe difendere" Forte è stato l'interesse dei numerosi passanti mentre si affiggevano i manifesti, complimentandosi per l'iniziativa in corso. Forza Nuova continuerà a vigilare su questa drammatica piaga sociale che nel quotidiano affligge la nostra piccola cittadina e nell'ottica di una politica rivolta al solo interesse della popolazione e con l'intento di contribuire al ristabilimento dei valori umani e sociali nei prossimi giorni presenterà al sindaco di Mariglianella le proposte che potrebbero portare alla definita risoluzione del problema.

Federazione Provinciale Forza Nuova Napoli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

 

 

 

 

 

===================

*ASI precisa: la pubblicazione delle lettere in redazione non significa necessariamente condivisione dei contenuti delle stesse, che lo ribadiamo: rappresentano pareri e posizioni esclusivamente personali,  per cui ASI declina ogni responsabilità.  Il nostro intento è di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente, invitiamo i lettori ad approfondire sempre l'argomento trattato e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.