(ASI) Sono più di 200 convegni e congressi Amsi fatti in 12 anni in modo costante e grazie a tutti gli amici Amsi e del movimento internazionale ed interprofessionale "Uniti per Unire ".

Ne ricordiamo i più recenti:

- il Consigliere dell'Amsi Dr.Sabri Hassan è intervenuto il 21.06 alla Tavola Rotonda su immigrazione e sanità nel settimo municipio di Roma.
-il Presidente Amsi Foad Aodi è intervenuto al convegno: “Ossigeno, ozono, terapia” tenutosi a Roma il 23 giugno 2012 ed organizzato presso l' Ordine dei Medici di Roma il cui programma si può consultare su: http://www.unitiperunire.it/CONVEGNO%20O2O3ROMA.pdf


Per cui, il grande sforzo organizzativo della nostra attività può vantare ad oggi più di 200 convegni organizzati. Naturalmente il rimarchevole risultato è stato ottenuto perchè, oltre al merito proprio, l'Amsi può contare anche sulla proficua collaborazione con altre prestigiose associazioni, albi professionali, università, ospedali, strutture sanitarie accreditate, società scientifiche e comunità straniere.




Per questo motivo l'Amsi ringrazia tutti i soci e i simpatizzanti il cui fattivo contributo ha permesso che si realizzassero molti importanti eventi.


Infatti, il Presidente dell'Amsi Faod Aodi mette in risalto i positivi riscontri avuti, per cui, fa molto piacere vedere l'impegno profuso premiato e ci incoraggiano a fare di più e meglio le numerose richieste di partecipazione alle nostre attività ed iniziative ,le consulenze e la volonta' di coinvolgere l'Amsi nelle varie iniziative scientifiche e culturali a livello nazionale ed internazionale .



Inoltre, il Presidente Amsi ha ribadito che l'associazione continuerà ad adoperarsi con costanza e dedizione a perseguire i suoi obiettivi. Lo farà in maniera indipendente, trasversale ed apartitica, per l'interesse comune e non solo per una parte. Un gioco di squadra e di tutti senza dipendere da nessuno ma dialogando con tutte le forze politiche offrendo il nostro contributo tecnico e proposte concrete fatte con responsabilità e senza ambiquita',, mettendo in agenda le seguenti priorità: lavoro,medici giovani ,medici donna ,infanzia e cooperazione internazionale.                                        
Poi, ha proseguito Faod Aodi, per quanto concerne il lavoro e la medicina del lavoro l'Amsi ha organizzato numerosi convegni a favore della prevenzione, sicurezza e la tutela della salute dei lavoratori nel luogo di lavoro, stipulando una proficua collaborazione con Inail ed il dipartemento di medicina del lavoro dell'Universita' la Sapienza.

Per quanto riguarda i medici giovani è stata già avviato un rapporto con il sindacato medici giovani italiani e l'Amsi sta convolgendo tutti i nostri medici giovani per trovare le soluzioni giuste che attengono alle loro problematiche, in particolar modo, quelle che riguardano il loro ingresso nel mondo del lavoro, nell'università e la medicina generale.  La stessa cura ed attenzione viene riservata ai medici donna e all'infanzia, convolgendo i nostri pediatri ed esperti in materia. A tal proposito viene intensificato il lavoro delle commissioni dei medici giovani e quelle dei medici donna e dell' infanzia .


Infine, il punto che sta a cuore all'associazione è la cooperazione internazionale e lo scampio socio sanitario tra l'Italia ed i nostri paesi di origine. Il tutto fatto per aiutare e migliorare i servizi sanitari e l'aggiornamento professionale nelle nazioni da cui proveniamo.

Aodi conclude rivolgendo un appello alle persone di buona volontà, animate da uno spirito costruttivo. Tutti possono contrbuire ad aiutarci a realizzare le nostre proposte ed adoperarsi per l'interesse comune.

Per le persone interessate informiamo che lo sportello e consulenze Amsi è a disposizione contattando l' E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. sito http://www.amsimed.it/

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.