(ASI) nSecondo indiscrezioni, sarebbero in arrivo presso l'Hotel Elisabeth di San Priamo (San Vito) circa 48 richiedenti asilo. La frazione di San Priamo, circa 130 abitanti, giá duramente colpita dalla crisi, potrebbe essere ancor piú danneggiata dalla presenza di un numero così sproporzionato di clandestini sul proprio territorio.
Oltre che rappresentare un pericolo per la sicurezza degli abitanti locali, la vicinanza di San Priamo alla costa del Sarrabus fa temere disagi pure per i turisti, fondamentali per l'economia locale.
 Chiediamo che il Sindaco di San Vito convochi un'adunanza popolare in collaborazione con i Sindaci dei comuni limitrofi, per informare la cittadinanza del Sarrabus del possibile arrivo dei richiedenti asilo sul territorio comunale. Lo dichiara Gian Paolo Marroccu - Coordinatore Cittadino - Noi con Salvini - Muravera.

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.