Economia

Nel mese di ottobre 2010, l’indice dell’occupazione nelle grandi imprese comprese nel campo di osservazione dell’indagine, depurato dagli effetti della stagionalità, ha registrato un calo congiunturale dello 0,1 per cento al lordo della c.i.g. e una variazione nulla al netto dei dipendenti in c.i.g.

L’economia del paese supera facilmente le previsioni e segna un record di crescita nel terzo trimestre, guidata da una forte domanda interna, mentre il Governo mette in guardia dall’eccessiva fiducia.

(ASI) Nel 2009, il 15,2 per cento delle famiglie ha presentato tre o più sintomi di disagio economico tra quelli previsti dall’indicatore sintetico definito dall’Eurostat.

(ASI) In un comunicato stampa, l'Istituto nazionale di statistica fa sapere che, rispetto al 2009 cresce la quota di famiglie che possiede il personal computer (dal 54,3% al 57,6%), l’accesso ad Internet (dal 47,3% al 52,4%) e che dispone di una connessione a banda larga (dal 34,5% al 43,4%).

(ASI) Nel 2008 le imprese a controllo estero residenti in Italia erano 14.375, occupavano quasi 1,3 milioni di addetti, realizzavano un fatturato di 489,3 miliardi di euro e un valore aggiunto di 88,5 miliardi di euro.

(ASI) L'Istituto nazionale di statistica rende noto in un comunicato che alla fine di novembre 2010 i contratti collettivi nazionali di lavoro, in vigore per la sola parte economica, interessano il 62,1 per cento degli occupati dipendenti rilevati per il periodo di riferimento degli indici (dicembre 2005);  

(ASI) L’Istituto nazionale di statistica comunica che nel mese di ottobre 2010, sulla base degli elementi finora disponibili, l’indice destagionalizzato del valore del totale delle vendite al dettaglio ha registrato un incremento dello 0,3 per cento rispetto a settembre 2010; nel confronto con il mese di ottobre 2009 l’indice grezzo ha segnato una variazione negativa dello 0,6 per cento.

(ASI) L'Istituto nazionale di statistica rende noto che nel terzo trimestre 2010 il numero di occupati, al netto dei fattori stagionali, risulta pari a 22.811.000 unità segnalando un calo rispetto al trimestre precedente pari allo 0,2 per cento.

(ASI) L'istituto nazionale di statistica fa sapere tramite un comunicato che a novembre 2010, rispetto allo stesso mese del 2009, le esportazioni aumentano del 22 per cento e le importazioni del 39,1 per cento. Il saldo commerciale con i paesi extra Ue risulta in deficit per 1.899 milioni di euro, in peggioramento rispetto al disavanzo (meno 77 milioni di euro) dello stesso mese del 2009.

  (ASI) Nel terzo trimestre del 2010 gli indici destagionalizzati del fatturato hanno segnato variazioni congiunturali positive per il trasporto aereo (più 2,9 per cento), per il commercio all’ingrosso (più 1,3 per cento) e per il trasporto marittimo (più 0,3 per cento); riduzioni si sono registrate nei servizi postali e attività di corriere (meno 0,9 per cento), nei servizi di informazione e comunicazione (meno 0,4 per cento) e nella manutenzione e riparazione di autoveicoli (meno 0,2 per cento).  

(ASI) Nel 2008 le imprese a controllo estero residenti in Italia erano 14.375, occupavano quasi 1,3 milioni di addetti, realizzavano un fatturato di 489,3 miliardi di euro e un valore aggiunto di 88,5 miliardi di euro.

(ASI) In merito alla crisi che sta investendo l'Irlanda e le soluzioni da adottare  per superare questo momento economico negativo, Brian Lenihan, ministro delle Finanze irlandese  ha precisato: "Sono abbastanza soddisfatto, sulla base delle discussioni fatte fino ad oggi, che il bilancio che sarà presentato al Parlamento il prossimo 7 dicembre sarà il nostro bilancio. Nessun altro bilancio. Non ci sono state richieste di eventuali variazioni".

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.