Economia

eurodollaro(ASI) Il rialzo dell’euro frena le esportazioni Made in Italy negli Stati Uniti dopo che nel corso del 2017 si è registrato un aumento complessivo del 9% per un importo record di circa 40 miliardi di euro.

(ASI) "L’Istat diffonde i dati relativi alla produzione industriale a novembre, ferma rispetto ad ottobre. Si ridimensiona, invece, il tasso di crescita sull’anno, che si attesta al +2,2%. Si percepisce immediatamente da tale dato quanto il nostro sistema economico sia ancora permeato da una profonda fragilità ed emerge in tutta chiarezza l’esigenza di strategie mirate a rilanciare e rendere strutturale la crescita.

(ASI) Roma - Secondo i dati appena diffusi dall’Istat relativamente a novembre 2017, il commercio al dettaglio è in aumento del +1,1% su base mensile. Si tratta di una percentuale che, a nostro avviso, è lievemente sovrastimata e che comunque non rispecchia le situazioni con cui ci confrontiamo ogni giorno.

(ASI) Mai cosi tanto formaggio italiano è stato consumato all’estero come nel 2017 che ha fatto segnare un record storico con l’aumento del 6% in quantità rispetto allo scorso anno che ha portato a ben il 63% l’incremento delle spedizioni nel corso di un decennio.

(ASI) "L’Istat comunica che nel 2017 è stata stimata una crescita media dei prezzi pari al +1,2% e che per il mese di dicembre l’inflazione resta invariata al +0,9%. Non si ferma poi l’impennata dei prezzi dei prodotti del “carrello della spesa” - quindi quelli a più alta frequenza di acquisto - che toccano quota +1,5% su base annua. Nella pratica, tali percentuali si traducono in un aggravio annuo di ben +267,3 Euro.

(ASI) Prezzi alimentari non lavorati sono cresciuti il triplo nel 2017 dell'inflazione A spinge l’inflazione nel 2017 sono gli effetti dei cambiamenti climatici sul carrello della spesa con il rincaro record del 3,6% dei prezzi degli alimentari non lavorati come frutta e verdura, , il triplo della media annuale.

(ASI) Tutto pronto per l'inizio dei saldi invernali. L’andamento dei saldi per la stagione invernale del 2018 conferma la situazione di lieve crescita dei consumi: il 41% delle famiglie italiane si dedicherà allo shopping (pari a circa 10 mln di famiglie), ogni famiglia spenderà in media 181,20 Euro. Rispetto ai saldi invernali del 2017, in termini di spesa, l’aumento è del +0,7%.

(ASI) I saldi iniziano con il ritorno dopo anni di un debole ottimismo tra gli italiani che in quasi sei casi su dieci (59%) pensano che la situazione economica del Paese sarà stabile o migliorerà nel 2018, una percentuale superiore dell’8% rispetto allo scorso anno.

cambi(ASI)   Il rialzo dell’euro frena le esportazioni Made in Italy negli Stati Uniti dopo che nel corso del 2017 si è registrato un aumento complessivo del 9% per un importo record di circa 40 miliardi di euro.                                                                                                                                                                          

carovita(ASI) "Alla luce dell’annuncio odierno dei forti aumenti dell’energia elettrica e del gas nel primo trimestre 2018, l’O.N.F. - Osservatorio Nazionale Federconsumatori, ha aggiornato le previsioni relative alla stangata prevista nel 2018.

(ASI) Italia - La fiducia dei consumatori a dicembre raggiunge il top da due anni.

(ASI) Piu’ di un italiano su tre (34%) che riceve la tredicesima deve destinarla prioritariamente al pagamento di tasse, mutui, rate e bollette. E’ quanto emerge da una indagine Coldiretti/Ixè sul comportamento di spesa dei circa 33 milioni di italiani che ricevono la tredicesima in prossimità della scadenza della seconda rata di Imu e Tasi il prossimo 18 dicembre.

Pagina 2 di 79

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.