Economia

(ASI) Le ultime rilevazioni dell'Istat relative alla produzione industriale sono all'insegna della negatività. A dicembre 2015 i dati risultano in flessione del - 0,7% rispetto al mese precedente e del -1% rispetto a dicembre del 2014. Una tendenza, questa, che dimostra che la grave crisi che negli ultimi anni ha soffocato il nostro sistema

federcontribuenti2(ASI) In commissione Finanze alla Camera è arrivata la bozza di decreto legislativo che recepisce la direttiva Ue 17 del 2014 «direttiva sul credito ipotecario», una norma da approvare entro il 21 marzo 2016. L’articolo 28 del testo approvato a Bruxelles recita che «gli Stati membri non impediscono alle parti di un contratto di

(ASI) Inflazione in lieve rialzo a gennaio: +0,3%. Un livello che mostra ancora profonde discrepanze con le crescita di alcune tariffe. Non esiste alcuna giustificazione per il fatto che, a fronte di un incremento del tasso di inflazione negli ultimi 4 anni del +4,7%, nello stesso arco di tempo, si verifichino aumenti del tutto fuori luogo

(ASI) Nella Ue, l'Italia è secondo solo alla Spagna nei rapporti commerciali con Cuba e dal 2009 le nostre esportazioni sono in costante crescita, attestandosi stabilmente sopra i 250 milioni di euro. Il 5 febbraio, a Roma, presso gli studios di Cinecittà, ci sarà un importante momento di riflessione dedicato a sviscerare la

Ascani Gueu2(ASI) – Intervista esclusiva con due importanti ospiti intervenuti all’incontro di Futuro Umbria di sabato 30 gennaio. L’incontro dell’associazione è stata un importante manifestazione volta all’internazionalizzazione. In particolare l’associazione ha già provveduto ad avviare progetti per proficui scambi con la Costa d’Avorio. La Dott.ssa Elisabetta Ascani, amministratrice della Divan Scarl, in collaborazione con Futuro Umbria, hanno provveduto ad invitare una delegazione della Costa d’Avorio con il Dott. Gilles Diènot Gueu, presidente del consiglio economico sociale dello sviluppo della regione di San Pedro nella Costa d’Avorio.

(ASI) Nel 2015 sono aumentate del 76% le ragazze italiane under 34 anni che hanno scelto di lavorare indipendentemente in agricoltura come imprenditrici agricole, coadiuvanti familiari o socie di cooperative agricole. E’ quanto emerge da una analisi Coldiretti “Piu’ lavoro in agricoltura dall’innovazione - Missione

RobertoLaureziFuturoUmbria(ASI) – A margine dell’incontro svoltosi presso il Perusia Hotel sabato 30 gennaio Roberto Laurenzi, presidente di Futuro Umbria, associazione organizzatrice e promotrice dell’incontro economico – culturale, ha concesso ad Umbria Notizie Web, gruppo Agenzia Stampa Italia, un intervista esclusiva per affrontare i temi più attuali ed esporre gli obbiettivi dell’associazione.

(ASI) Mucche, cavalli, pecore e capre sfilano in passerella per la prima elezione di “Miss Fattoria” che offre l’occasione unica di conoscere il grande patrimonio di biodiversita’ presente nelle campagne dal quale si ottengono prodotti unici ma che l’Italia rischia di perdere come dimostra il dossier su “l’Italia in fattoria” che sarà

inps2(ASI) Prosegue l’operazione trasparenza “Inps a porte aperte”. In questa sezione, raggiungibile dall’home page del sito istituzionale (www.inps.it), vengono pubblicate informazioni che chiariscono le regole previste per la composizione e l’effettivo funzionamento dei maggiori fondi speciali gestiti dall’Istituto e di quelle categorie di lavoratori che usufruiscono di particolari regole contributive e previdenziali.

(ASI) Maggiore informazione ai consumatori sui prodotti a base di latte cento per cento italiano e individuazione di un sistema di indicizzazione per i contratti del latte tra imprese agricole e industriali trasformatori sono i risultati scaturiti dall’incontro tra imprenditori agricoli, industriali e settore della grande distribuzione che si è

(ASI) L'Istat annuncia un nuovo record: la fiducia dei consumatori segna il massimo storico da 21 anni a questa parte. Dati sempre più lontani dalla realtà e dall'Italia. Non abbiamo ancora capito in quale ricco emirato si siano trasferiti i ricercatori dell'Istituto di statistica, ma senza dubbio si sta davvero bene. A differenza dell'Italia,

federcontribuenti2(ASI) Come marionette ci impongono tetti di spesa, cosa dobbiamo fare, cosa non possiamo fare. Dal Parlamento Europeo ci arrivano solo ammonimenti che ci farebbero sentire in colpa per la crisi economica, mentre loro utilizzano le risorse dell’Unione con costi milionari dei contribuenti solo per mantenersi uno status da super casta.

Pagina 10 di 72

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web: Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.