(ASI) In forte controtendenza rispetto all’andamento generale, l’alimentare fa segnare un forte balzo del 4,9% della produzione che attenua il flop registrato dall’industria in generale.

E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei dati Istat relativi al mese di aprile. In un quadro preoccupante per l’economia generale si tratta - sottolinea la Coldiretti di un segnale importante per un settore trainante del Made in Italy che continua a crescere a livello nazionale e nelle esportazioni. A pesare positivamente – continua la Coldiretti - è stato anche l’impatto della Pasqua che tradizionalmente con l’aumento dei consumi a tavola rappresenta un elemento di traino. Il cibo – conclude la Coldiretti (www.coldiretti.it) – è la principale voce del budget delle famiglie dopo l’abitazione con un importo complessivo di 215 miliardi.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.