Cultura

Crediti ph Lorenzo Giuntini Ist Leonardo da VinciUn’occasione formativa che si rinnova e trasforma ogni anno per aderire sempre meglio ai bisogni del pubblico e alle competenze culturali e lavorative richieste alla scuola

DUE DONNE CHE BALLANO 4 ok Arianna Scommegna Maria Paiato DSC9738 phMarinaAlessi(ASI) Roma. Sul palcoscenico del Teatro Vittoria una commedia amara e profondamente ironica su solitudine e marginalità scritta da Josep Maria Benet i Jornet, il padre del teatro catalano. Ad interpretarla due autentiche stelle della scena italiana, per la prima volta insieme sul palcoscenico, le pluripremiate Maria Paiato (Premio Borgio Verezzi 1994, Premio Flaiano 2001, Premio della Critica Teatrale 2004, Premio Olimpici del Teatro 2004 e 2007, Maschera d’Oro 2005, Premio Ubu 2005 e 2006, Premio Eleonora Duse 2009, Premio Hystrio 2010) e Arianna Scommegna (Premio Lina Volonghi 1997, Premio Associazione Nazionale Critici di Teatro 2010, Premio Hystrio 2011, Premio Ubu 2014). La regia è firmata da Veronica Cruciani (finalista Premi Ubu 2008 come regista e produttrice e Premio Hystrio – Associazione Nazionale Critici Italiani 2012).

palestinaismed(ASI) Il sionismo ha infatti arbitrariamente trasferito la nozione di appartenenza ebraica da una sfera puramente religiosa-culutrale con forti richiami simbolici a luoghi ed eventi, a una sfera principalmente mondana legandola a una terra e alla sua appropriazione con tutti i mezzi attorno alla quale ha cucito addosso agli ebrei, spesso a loro insaputa, una nuova identità e bizzarra nazionalità, la nazionalità ebraica.

Battistelpaolo(ASI) Lei è scrittore di grande successo, ha collaborato a più riprese con la trasmissione Mistero e con la rivista Mistero Magazine e ha già scritto moltissimi libri  immagino non sia facile reperire informazioni e materiale su tematiche molto antiche nel tempo, considerato che molte fonti sono state perdute, se non volutamente distrutte.

teatrobellini(ASI) Catania  – Il primo, vero successo di Giacomo Puccini. Il capolavoro di un giovane compositore che dei giovani conosce l'indomabile passione d’amore, e la canterà nelle sue opere come nessun altro. Una partitura che vede mirabilmente fondersi la grande scuola italiana con la lezione wagneriana.

etruschi italiciFirenze – Palazzo Vecchio – 156° anniversario dell’Unità d’Italia. Conoscere la storia per comprendere meglio la realtà del Paese-Italia

Archeologia e letteratura per una rilettura del contributo di due grandi etnìe alla formazione di una identità nazionale.
Venerdì 17 marzo, ore 17 Con l’intervento di Gianni Letta e Adriano La Regina

17097620 772923256194345 8727842914462284134 o(ASI) Roma - Il prossimo venerdì 17 Marzo l’Associazione giovanile Blu Lab organizzerà una conferenza stampa sulla delicata situazione che sta colpendo l’ex compagnia di bandiera, Alitalia.

Grazia Cucco La ricchezza del mondo(ASI) Amelia – Al Museo Civico Archeologico e Pinacoteca "Edilberto Rosa" arriva il capolavoro "La ricchezza del mondo" dell’artista Grazia Cucco, darne l’annuncio è la Dott.ssa Federica Proietti, Assessore alla Cultura del Comune di Amelia: «sono lieta di annunciare che il Museo Civico Archeologico e Pinacoteca "Edilberto Rosa" ha ulteriormente impreziosito la propria collezione con un capolavoro dell'arte pittorica: "La ricchezza del mondo". E' questo il nome della tela realizzata grazie al talento di un'artista locale, Grazia Cucco».

20170309 162609(ASI) ROSETO (Teramo) - Portare in televisione Gabriele d’Annunzio nel 1988, davanti al grande pubblico di Mike Bongiorno, non era facile. Il Vate pescarese non era ancora del tutto sdoganato. Daniela Musini, pianista, attrice e poliedrica artista rosetana, quel coraggio l’ebbe. E, come una eroina dannunziana, vinse la sfida. Sfida che non ha mai smesso. Che ha rappresentato nei palcoscenici di tutto il mondo. Con una passione che traspare appena “attacca” una poesia di quel genio di eccentricità che fu D’Annunzio.

5argiro(ASI) GIOIOSA JONICA (Reggio Calabria) - Gioiosa Jonica è stata sempre all’avanguardia nel campo dell’istruzione scolastica, grazie a Maestri illuminati e ad amministratori comunali che sapevano guardare lontano. Belle lezioni del passato che è bene conoscere e ricordare. Servono oggi. Serviranno domani. Per un presente con minori angosce. Per costruire un futuro migliore. Nei giorni in cui ci si interroga sul malessere sociale, sui drammi dei giovani, sull’incapacità di capire e prevenire certi drammatici episodi, è opportuno fermarsi e riflettere. Seriamente. E proporre azioni positive. Più certezze. Per combattere il “mal di vivere”, promuovere la “gioia di vivere”, di sognare, di saper sognare! La scuola ha un ruolo molto importante. E bisogna riconoscere che a Gioiosa Jonica si è lavorato con molta serietà ed impegno, grazie a dirigenti scolastici e docenti molto preparati ed attenti.

2 ijf (ASI) Perugia. Mai uguale a se stesso, sempre fedele allo spirito che negli anni l'ha reso un appuntamento imperdibile nel panorama mondiale, torna il Festival Internazionale del Giornalismo, quest'anno alla sua XI edizione.

la scrittrice Fausta CialenteA 23 anni dalla morte di una grande del Novecento, aquilana d’origine, caduta nell’oblio

Pagina 8 di 329

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web: Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.