fazzini(ASI) Teramo - Le selezioni del Festival di San Remo, ancora una volta incontrano la strada dell' artista teramana Nancy Fazzini che dopo “Sanremo Doc”, “Dalidà” (il film con Sveva Alvati e Riccardo Scamarcio), “Voglia di Ricominciare”, “Iva Primae Noctis” e la finale del “Cantagiro” a Fiuggi, approda alla semifinale ad area Sanremo di Sanremo Giovani con l'inedito "PECCATO".
Brano musicato da Nicola di Nardo e arrangiato da Marcello Graduato, anche lui in semifinale con "SPORCAMI LA PELLE" che è anche il titolo del suo album che uscirà a dicembre in concomitanza con quello di Nancy Fazzini, il "RESPIRO".


A tal proposito abbiamo posto delle domande a Nancy Fazzini per conoscerla meglio:


Ci parli in breve della sua passione per la musica e per l'arte in genere... Cosa rappresenta in questo percorso Sanremo Giovani?

“Sanremo Giovani è una tappa importante, un viaggio difficile ma costruttivo.
Sin da piccola facevo l’“attrice”, il teatro era un gioco e lo è stato per anni, come il pianoforte, la musica, il canto poi sono cresciuta e si è perso un po’ il tempo di quei giochi... la vita ti mette davanti a tante cose e sono tornata a ritrovare il “Gioco” dell’arte, ma questa volta in maniera consapevole e ho scelto l’arte della verità. Il progetto che mi ha portato ad affrontare sfide –
ha aggiunto l'artista teramana - tra queste la più interessante è quella di Sanremo che mi ha regalato una grande crescita professionale perché mi ha permesso di stare a contatto con altri musicisti davvero di rilievo e con i big della musica è ‘Respiro’’, il mio album di inediti che vedrà la luce a dicembre di quest’anno”.

Ci parli del suo ultimo album “Respiro”.... “Questo disco è molto importante per me, perché per la prima volta ho utilizzato la musica per raccontare la mia storia, l’ultimo anno della mia vita che mi ha segnato e mi ha cambiato. “Respiro” è un album semplice, piano e voce.. è semplice perché respirare dovrebbe essere espressione naturale d’ogni nostro gesto e invece il nostro respiro cambia, si rompe, alle volte sembra mancarci l’aria, quindi diciamo che quest’album vuole essere un viaggio che disseppellisce sempre qualcosa, qualcosa di molto fragile che non si può raccontare ed è affiancato ad un progetto “prevenzione cancro al seno’’ di Luca Gianfelice. In particolare questo progetto tratta dell' “overbooking’’, cioè della difficoltà di poter rientrare per l’ “overbooking” appunto, all’interno di percorsi di prevenzione secondaria basati su controlli preventivi ciclici e screening specifici allo scopo di arrivare a una diagnosi precoce della lesione tumorale, per permettere un trattamento tempestivo che nella gran parte dei casi può portare ad una guarigione completa con ovvia riduzione della mortalità”.


Come ha intenzione di promuovere il suo album e questo progetto sociale collegato? “Per la veicolazione di questo ‘’progetto condiviso’’ -Respiro, ho inteso l’utilizzo di una piattaforma di “crowdfunding” ed ho scelto music raiser perché è uno spazio che rappresenta luogo di condivisione, crescita e sperimentazione. Credo che noi artisti abbiamo bisogno di altre realtà, non solo prettamente teatrali, ma culturalmente attive, desiderose di contribuire a disegnare un sistema culturale che sia espressione di libertà, scambio e contaminazione, perciò credo che questa piattaforma voglia portare la voce di tutti quelli che sentono il bisogno, come me, di trasformare l'attuale modus operandi che sacrifica la cultura e l'arte riducendola a puro commercio senza considerare le particolari caratteristiche e necessità del processo creativo che spesso e volentieri ha tempi di maturazione non conciliabili con le tempistiche e le logiche burocratiche imperanti.
Ringrazio tutti coloro che vorranno far parte di questo progetto. Quello che auspichiamo è una rete di condivisione aperta, che possa contaminarci reciprocamente. Vi invito – ha concluso Nancy Fazzini - a sostenere la campagna di “crowdfunding” cancro al seno e ad essere parte integrante di questo progetto acquistando in anteprima il cd che potete trovare on line sul sito: https://www.musicraiser.com/projects/8987-respiro-il-nuovo-album”.

Cristiano Vignali – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.