Vasco Rossi Modena Park(ASI) Modena – E’ stato lo show dei record quello del ‘Komandante,’ che per ben quattro ore ha intrattenuto 220mila fan, giunti al Modena Park solo per ascoltare la sua inconfondibile voce.


Un concerto, creato per festeggiare i suoi 40 anni di carriera di Vasco, seguito da tutta Italia grazie al programma, condotto da Paolo Bonolis e trasmesso su Rai1 per un totale di 36,14% di share con 5 milioni e 633 mila spettatori medi. I complimenti al cantautore di Zocca, sono arrivati dal primo ministro Paolo Gentiloni, dal sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli e da Luciano Ligabue che su Facebook scrive: «Complimenti Vasco, complimenti Modena!». Soddisfatto anche il ministro dell'Interno Marco Minniti, che si è complimentato per l'ottimo lavoro di sicurezza svolto dalla Polizia e dal sindaco di Modena: "Uno straordinario evento, reso possibile da una straordinaria cooperazione fra istituzioni nazionali, locali e private. Un modello che ha tenuto insieme la sicurezza in uno spazio aperto e la gioia di un evento indimenticabile".
Blasco, ha scelto Modena perché tutto è cominciato da questa città, con il primo concorso vinto a soli 10 anni e con il primissimo concerto, da cui a distanza di 40 anni Vasco ha deciso di ripartire, per fare il punto di una carriera unica, senza pensare a fermarsi mai.
Il concerto, si apre con ‘Colpa d’Alfredo’, poi quattro ore di spettacolo fra rock e ironia fino ad arrivare al suono di Rewind dove volano i reggiseni delle fan verso il palco lungo ben 125 metri. La prima parte dello show è dedicata interamente agli anni Ottanta, poi la festa prosegue con gli amici di una vita, come Gaetano Curreri, che si mette al piano e dopo aver accennato Jenny, Silvia, il singolo del 1977 da cui parte la lunga storia di Vasco, e La nostra relazione, suona Anima Fragile. Dopo gli Ottanta si passa agli anni Novanta con gli spari sopra, Stupendo e l’indimenticabile Vivere per poi proseguire con Liberi Liberi. Gli altri ospiti del concerto, non possono che essere i chitarristi Maurizio Solieri e Andrea Braido.
Al termine dell’evento, Vasco definisce la serata, come la "tempesta perfetta". "E' una grandissima soddisfazione. Ma soprattutto – aggiunge Vasco- devo sempre grazie a questa mia 'combriccola' pacifica che ha invaso Modena, capitale del rock per un giorno. Abbiamo portato un po' di gioia”.

Edoardo Desiderio – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.