checkberry(ASI) Ieri si è spento all'eta di 90 anni Chuck Berry, la sua chitarra Gison firmò la storia del Rock and Roll con brani immortali come 'Jonny be good', 'Roll over Beetowen', 'Little Quennie', 'School days arond and around', 'Maybelline'.


Ed il memorabile brano "You never can tell" inserito nella pellicola Pulp fiction. Berry in fù soprannomoinato Crazy lengs per il suo famoso ballo all' anatra. Nel brano 'My ding a ling', Chuck Berry facva cantare il pubblico presente ai suoi comcerti. 
Ha influenzato molte generazioni. Il musicista fù inserito nella classifica dei 100 migliori artisti di titti i tempi dopo i Beatles, Rolling stones, Elvis e Bob Dylan. In questi mesi era prevista l'uscita del suo nuovo album "Chuck dal 1979" con canzoni originali scritte, registrate e prodotte da lui e dedicate alla moglie Themetta. "Mia cara, sto invecchiando! - aveva detto Berry - Ho lavorato a questo disco per tanto tempo. Ora posso appendere le scarpe al chiodo!". Berry era inoltre impegnato nel criticare l' America - senza mai disccarsi mai dal suo amato rock - con brani da lui scritti e registrati, 'Promised Land', 'Too Much Monkey Business' e 'Brown Eyed Handsome Man'. Chuck Berry è stato inotre un antesignano della musica rytìhm n blues. Considerato da  tutti un pioniere e una leggenda della musica.

Federlico Bogna - Agenzia Stampa Italia

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web: Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.