contifilippi(ASI) Sanremo - Un italiano su due nel corso della prima serata ha tenuto il televisore acceso su Rai Uno. Al terzo anno di Carlo Conti, gli ascolti pagano la professionalità mostrata al 67' Festival di Sanremo.
Non il più vivace, né il più emozionante, ma le larghe intese della televisione fra il conduttore e Maria De Filippi, un jolly che è valso il sacrificio della valletta, ha messo in scena il format televisivo più vincente degli ultimi anni.
Un po' "Amici", un po' "C'è Posta per Te". Canzoni e cantanti sono solo un corredo agli ospiti italiani e internazionali che si sono presentati sul palco dell'Ariston. Martedì 7 febbraio Tiziano Ferro dopo aver ricordato Luigi Tenco morto 50 anni fa, ha duettato con Carmen Consoli nella sua "Conforto". A seguire protagonista della serata è stato l'eterno Ricky Martin. Mercoledì 8 la genuinità di Francesco Totti è stata gradita quanto le performance di Robbie Williams e Giorgia.
Maurizio Crozza, come di sui consueto, ha sfoggiato satira politica lanciando sassolini a Salvini e Renzi, ma senza eccedere nella sua verve sarcastica. Gli applausi per il suo discorso sulle donne sembrano aver smussato le polemiche sulla retribuzione del comico.
Guardando alla gara, i mondi che si incontrano e competono sono quello delle vecchie glorie, Fiorella Mannoia e Al Bano su tutti, con i protagonisti dei talent show, come Sergio Silvestre, che scalpitano all'Ariston. Con Maria De Filippi quell'atmosfera è molto più evidente. Senza considerare le nuove proposte, fra i big ci sono anche figli degli anni '90 come Elodie, Lodovica Comello e Alessio Bernabei.
Tra i giovani la canzone "Nel mare ci sono i coccodrilli" di Braschi è stata eliminata, ma è quella che più ha fatto riparlare il pubblico. Il riferimento al tema dei migranti ha provocato un botta e risposta fra il leader della Lega Matteo Salvini e i vertici Rai.
La terza serata sarà dedicata alle cover di alcuni successi del passato e al secondo gruppo di nuove proposte in gara. Dopo la celebrazione dei 60 anni dello Zecchino d'Oro, fra gli ospiti ci saranno Mika e Alessandro Gassman. Un festival dove vince l'usato sicuro sotto gli occhi dei 1341 giornalisti accreditati  nella sala stampa.
 
Lorenzo Nicolao - Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.