(ASI)Tra i locali da non perdere nella capitale, troviamo Lo Scopettaro situato al Testaccio nel “er core de Roma” tra piazza dell’Emporio e il Tevere. Una goduria per il palato per coloro che si vogliono immergere nella cucina romana.

Da oltre cinquant’anni è una vera e propria istituzione, essendo anche una delle trattorie familiari più antiche e famose di Roma. A proporre i sapori e i profumi della tradizione è la famiglia Tromboni, in sala sono i due figli Alessandro e Gabriele che con professionalità, sorriso sulle labbra e con uno stile decisamente romano guidano e consigliano la clientela. Assolutamente imperdibili i primi, dai classici come i rigatoni  alla carbonara, una delle migliori di Roma, la cacio e pepe, la gricia, l’amatriciana e i rigatoni con la pajata. Per i secondi c’è da menzionare l’abbacchio alla cacciatora, ma c’è anche il pollo con i peperoni e il classico Quinto Quarto:  la coratella, la trippa e la coda alla vaccinara. Per contorno abbiamo un evergreen composto da la cicoria ripassata, puntarelle con battutto di aglio e alici e il carciofo alla romana. Questa trattoria, con prezzi in linea con la posizione, rappresenta il luogo ideale per rilassarsi, mangiando con piacere ogni portata che viene portata.

 

Francesco Rosati di Monteprandone Delfico - Agenzia Stampa Italia

 

 

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.