clicluce(ASI) Perugia - Il centro storico di Tavernelle si anima nel fine settimana all’insegna delle suggestioni della luce e del buio. “Click”, questo il nome della manifestazione, è una “giornata dedicata a quello che la luce illumina, ma anche quello che nasconde”, senza trascurare la sostenibilità e la valorizzazione del territorio.
L’iniziativa nasce dall’idea di approfondire la tematica della luce in rapporto alla sostenibilità e al risparmio energetico, cercando anche di esplorare l’interessante concetto del buio come assenza di luce e come ricerca di esperienze attraverso i sensi diversi dalla vista. La manifestazione si inserisce tra le tante iniziative promosse su tutto il territorio nazionale nell’ambito di “M’illumino di Meno”, la manifestazione sul risparmio energetico promossa dalla trasmissione di Radio2 Caterpillar. Tante le iniziative sul tema, fitto il programma della due giorni tavernellese organizzata dal Comune di Panicale con il coordinamento dell’associazione “Voci e Progetti”. Si comincia sabato 25, alle 9:30, alla Biblioteca intercomunale “Ulisse”, dove il “Gruppo Lettori volontari” farà letture per bambini da 0 a 6 anni sul tema “Chi ha paura del buio?”. Poi, a partire dalle 10 e fino a sera, le vie, le piazze e i vicoli della cittadina della Valnestore faranno da scenario allo “Sbroglio”, cioè i “saldi sui saldi” proposti dagli oltre quaranta negozi che aderiscono al Centro Commerciale Naturale, evento già proposto con notevole successo di pubblico negli anni scorsi. In contemporanea, nei negozi, per valorizzare le tipicità locali, saranno offerte “degustazioni sostenibili” e assaggi di prodotti a km-zero, offerti da aziende e produttori del territorio. Nel pomeriggio, dalle 15 alle 20, la centralissima Piazza Mazzini farà da scenario a “Idee illuminanti”, esposizione di lampade che sono eccellenze artigianali dell’Umbria e creazioni degli ospiti dei Centri Diurni per disabili adulti del Distretto sanitario del Trasimeno. Alla stessa ora, con ritrovo sempre in Piazza Mazzini, e sempre sul filo luce/buio, avranno inizio le “Visite alle città fantastiche”, passeggiate guidate che diverranno vere e proprie esperienze teatrali. L’originalità dell’evento risiede nel fatto che i visitatori saranno bendati e accompagnati, grazie alla collaborazione dell’associazione “Tavernelle Cammina”, per le vie del centro. Una guida illustrerà loro ciò che non possono vedere, ma devono esplorare con la fantasia, che per l’occasione dovrà essere libera di agire senza limiti. Palazzi, giardini, monumenti, ma anche rumori e sapori potranno acquistare le fattezze, sembianze e sensazioni che l’immaginazione dei visitatori suggerirà (per questo evento viene consigliata la prenotazione al numero 339-8638007). Alle 16, poi, sempre nella piazza centrale, si svolgerà un suggestivo laboratorio, denominato “Disegni di Luce”. Attraverso la tecnica del light painting, l’obiettivo di un fotografo professionista catturerà le immagini tracciate nel buio con una piccola fonte luminosa, fissandole nella foto. E il tema dell’illuminazione sostenibile sarà anche quello che ispirerà “Fronte di Resistenza Luminosa, dall’oscurità, la luce della creatività”, un’installazione Led dinamica a cura di Jean Paul Modaffari dell’Istituto Italiano per il Design di Perugia. Nell’adiacente piazza Affari, invece, grazie alla collaborazione dell’Oratorio Villaggio Betania di Tavernelle, sarà a disposizione una struttura coperta che ospiterà proiezioni e musica. Nella prima parte del pomeriggio, dalle 15.00 alle 16.30, saranno visibili “Lux Monstris” e “2000K”, due brevi racconti in cui il gioco tra luce e buio aiuta a esplorare le proprie paure e a riscoprire emozioni e affetti dimenticati. I corti, realizzati dagli allievi dell’Istituto Italiano di Design di Perugia, hanno partecipato e sono stati premiati in concorsi a livello nazionale. A seguire, alle 17:30, gli allievi della Scuola di Musica del Trasimeno presenteranno “Luci e Suoni”, un concerto di chitarre classiche accompagnato dalle suggestive immagini realizzate dalla Gioventù Tavernellese per l’edizione 2015 di Click. Il video mostrerà bellezze, scorci e paesaggi del territorio della Valnestore. In pratica, un invito a visitare angoli ancora poco noti del paesaggio locale, che l’indomani, domenica, potrà essere materializzato partecipando alla passeggiata lungo il fiume Nestore, organizzata a cura di Tavernelle Cammina, con partenza alle ore 8.15 da Piazza Mazzini.

Daniele Orlandi - Agenzia Stampa Italia

 

clicluce

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web: Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.