Cultura

LA VOCE DEI POETI(ASI) LECCE - Il progetto dell’Associazione VerbumlandiArt "La Catena della Pace, della difesa dell’Ambiente e della Giustizia", dopo tre anni di iniziative, eventi, presentazioni e convegni, ha superato i confini nazionali ed europei. VERBUMLANDIART è riuscita a coinvolgere artisti, poeti, scrittori, giornalisti, musicisti, a trattare in senso creativo le problematiche attuali, per amplificare e parlare a più voci a tanti interlocutori, in particolare ai giovani, per costruire un’attitudine al dialogo interculturale e valorizzare i temi della Pace, della Giustizia, con messaggi universali, grazie al linguaggio artistico, letterario e musicale, sicuramente più immediato e comprensibile.

Mario Setta(ASI) C’è uno slogan, spesso ripetuto e accentuato da grandi storici come Febvre, Braudel, Le Goff: “La storia è l’uomo”. L’uomo come è, come potrebbe e come dovrebbe essere. Nella prefazione al libro di Marc Bloch, “Apologia della storia”, Jacques Le Goff sottolinea che la storia è “una scienza in marcia”. Per restare tale, più di altre, “deve muovere, progredire, non fermarsi”. E continua: “la storia è ricerca, dunque scelta. Suo oggetto è l’uomo o meglio gli uomini e più precisamente gli uomini nel tempo”. Non c’è studio o ricerca più importante che l’uomo, soggetto e oggetto. È l’uomo che vive sulla terra, l’uomo che nasce e muore, l’uomo che costruisce e che distrugge.

(ASI) Un grande spettacolo ha avuto successo, in questi giorni, al "Quirino" di Roma: "La cena delle belve", testo dell'autore siriano Vahé Katchà (1928- 2003), tradotto e adattato, anni fa, da Vincenzo Cerami e con elaborazione drammaturgica di Julien Sibre.

IMG 1225(ASI) Roma. L’Ambasciata del Messico in Italia si compiace di comunicare che il gruppo dei “Voladores de Cuetzalan. Caballeros Águila” di Puebla si esibirà nell’ambito del 74º Festival “Mandorlo in Fiore”, da tenersi ad Agrigento, Sicilia, dall’1 al 10 marzo, come pure alla “Sapienza” Università di Roma il 14 marzo.

Donata(ASI) Riconosciuta come una delle principali interpreti di eroine pucciniane per le sue doti vocali e attoriali, il soprano Donata D'Annunzio Lombardi stasera calcherà le scene dell'Opera di Liegi nel ruolo di Aida, con la direzione musicale del M° Speranza Scappucci e la regia di Stefano Mazzonis di Pralafera. L’abbiamo intervistata.

Aldo Corgiat (ASI) TORINO - Abbiamo incontrato, a margine della mostra sull’emigrazione italiana in Germania “L’Italia negli occhi” che si tiene a Settimo Torinese dal 15 febbraio al 17marzo 2019, gli organizzatori dell’esposizione, Rocco Artale emigrante in Germania e Aldo Corgiat, presidente della Fondazione Ecm, potendo così porre loro alcune domande sull’iniziativa.

201907 FR San Francesco con il SultanoPadre Gambetti: anche politica vinca paura dell’altro. Padre Fortunato: iniziamo a scrivere e parlare lessico di pace

(ASI) ROMA, – E’ stato presentato, nella Sala degli Arazzi del Ministero dello Sviluppo Economico a Roma, il francobollo celebrativo dello storico incontro tra San Francesco e il Sultano Malik-al-Kamil avvenuto 800 anni fa a Damietta. All’evento sono intervenuti: il Ministro del MISE, Luigi Di Maio, la Presidente di Poste Italiane, Maria Bianca Farina, il Custode del Sacro Convento di Assisi, padre Mauro Gambetti, e il direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi, padre Enzo Fortunato.

Gioacchino Volpe(ASI) L’AQUILA - Il piccolo convegno, patrocinato dalla Fondazione Carispaq, che si è tenuto lunedì 18 febbraio all’Aquila presso l’Auditorium “Sericchi”, nel corso del quale è stata presentata la riedizione di un opuscolo dal titolo “Ritorno al paese”, uscito in prima edizione nel lontano 1958, nel quale Gioacchino Volpe, importante storico dei primi decenni del Novecento, raccoglieva un certo numero di articoli di memorie autobiografiche, ha avuto il non piccolo merito di riportare in auge la figura di un intellettuale del secolo scorso tanto significativo quanto dimenticato.

Don Bertrando Gianico(ASI) CAMPOBASSO - All’indomani del secondo conflitto mondiale la popolazione residente in Trivento (Campobasso) superava i seimila abitanti; più della metà abitava nelle numerose contrade del vasto agro (54 kmq). I laureati ed i diplomati, quelli in possesso di preparazione culturale elevata, erano veramente pochi. Un buon numero di triventini aveva frequentato soltanto alcune classi di scuola elementare o aveva conseguito la licenza elementare. E la situazione triventina rispecchiava quella delle aree periferiche dell’intero Molise, allora unito al vicino Abruzzo.

Franchini cop(UMWEB) Un romanzo storico racconta le vicende e i drammi personali di uomini e donne che, sebbene vissuti in un tempo remoto dalla nostra vita e dalla nostra memoria, ci sono tuttavia vicini con le loro emozioni, con i sentimenti, con i pensieri segreti. In fondo aveva proprio ragione Benedetto Croce nell’affermare che “La storia nostra è storia della nostra anima; e storia dell'anima umana è la storia del mondo”. Ne dà un evidente saggio Fiorella Franchini, giornalista e fine scrittrice napoletana, nel suo magnifico romanzo “Il Velo di Iside” (Homo Scrivens, Napoli, 2018).

UE QuartettoViotti FarEastTour19.w(ASI) Felici ed opportune circostanze hanno portato, dall’ incontro di due già affermate realtà artistiche come l’UmbriaEnsemble ed il Duo Parrino, alla nascita del Quartetto Viotti. E, da subito, punto di forza del Quartetto è stato il raffinato e non comune organico – Flauto, Violino, Viola e Violoncello – capace di interpretare, con maggiore libertà e varietà timbrica, la più classica e blasonata delle formazioni cameristiche, il Quartetto d’Archi, con la sostituzione del Flauto al primo Violino.

Dom Serafini(ASI) "Dieta? Ero gracile: la rivincita delle B12 con i ricordi dell'infanzia" venne pubblicato originalmente su Oggi7, l'inserto domenicale di America Oggi dell'8 luglio 2018. Dopo una gestazione di sette mesi, ne nasce un libro su suggerimento dei lettori del quotidiano, che sulla pagina Facebook dell'autore Dom Serafini richiesero di espandere l'articolo.

Pagina 5 di 190

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.