Cultura

(ASI) TORINO, lì 02 NOVEMBRE 2011 – E’ una vittoria importante quella che ha visto protagonista Francesco Marinaro. Giovanissimo, 24 anni, sguardo intenso blu cielo e sorriso raggiante, è il più giovane scultore piemontese a far parlare moltissimo di sé, e spesso anche al di là dei confini regionali.

RIVIVE DOPO OLTRE DUEMILA ANNI IL “BELLUM PERUSINUM”

Terni, 4- 6 novembre // Perugia, 10-13 novembre 
“C'era una donna”
Sarà dedicata all’universo femminile l’edizione 2011, la 17esima,

Perugia (ASI) – Fino al 13 novembre 2011 sarà ancora possibile visitare alla Galleria Nazionale dell’Umbria la mostra “Gioventù Ribelle”, il programma del Ministero della Gioventù, realizzato in collaborazione con il Comitato per le celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, l’Istituto per la storia del Risorgimento italiano, il Museo Centrale del Risorgimento e numerosi altri enti ed istituzioni.

(ASI) Grande successo per la commedia “Miseria e Nobiltà”, capolavoro in tre atti di Edoardo Scarpetta, messa in scena al Teatro Vitaliano Brancati di Catania, prima opera del cartellone della nuova stagione 2011/2012 , sotto la direzione artistica di uno dei maggiori pilastri del Teatro siciliano, Tuccio Musumeci.

(ASI) Perugia – Si è aperta ieri pomeriggio, sulle note dell’Inno d’Italia eseguito da una selezione di giovani concertisti del Conservatorio musicale di Perugia, la mostra “Arte e Patriottismo nell’Umbria del Risorgimento”, mostra allestita a Palazzo Cesaroni, sede del Consiglio Regionale della Regione Umbria.

(ASI) "Betty sono Bruno"Libro di Lorena Fiorini raccontato da Bruno Fiorini pubblicato da Maria Pacini Fazzi Editore nella collana Scrivilatuastoria e Audiolibro realizzato da Canale Tre – Verba Volant. Un pomeriggio all’insegna dei ricordi, la storia di una persona che illumina la storia grande.

(ASI) Aumento dell'Iva, licenza di licenziare i dipendenti, ma non di risparmiare vite umane e soldi degli italiani sacrificati nelle missioni di guerra che servono solo a tutelare gli interessi statunitensi.

 (ASI)Negli anni settanta ci avevano raccontato che vivevano sotto la spada di Damocle e l'incubo del pericolo rosso. Poi si è visto che quella minaccia era del tutto ipotetica perché i regimi rossi sono caduti, senza sparare nessuna pallottola, a causa dell'autocombustione del sitema sovietico.

(ASI) E’ bastata una mezza giornata di guerriglia urbana scatenata da qualche decina di facinorosi per invocare il ritorno a nuove leggi speciali che sospendano i diritti costituzionali, come la famigerata legge Reale che, negli anni settanta quando fu promulgata, fece classificare l’Italia come uno dei Paesi occidentali di minore tasso democratico.

(ASI) Immaginare una realtà in cui non esistano più barriere fra le diverse razze e civiltà è, forse, un'utopia; ma, sicueramente, il problema dell'integrazione razziale sta diventando sempre più pressante, anche in Italia, per la massiccia presenza di immigrati extracomunitari.

(ASI) Lo Stato attraverso i suoi organi di sicurezza è investito del compito di tutelare l'ordine pubblico. E lo ha fatto anche a Roma il trascorso 15 ottobre. Ma, come suprema istanza del cittadino, ha anche il dovere di provvedere all'ordine e alla pace sociali.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.