Cultura

Bianca Maria Landi foto uniformeBianca Maria Landi è il Nuovo Responsabile del Giardino di Boboli (ASI) Firenze. Dopo una significativa esperienza professionale presso il Corpo Forestale dello Stato in Emilia-Romagna e in Toscana, Bianca Maria Landi prenderà le redini del Giardino di Boboli lunedì prossimo, 23 gennaio.

visionigioco1(ASI) La magia del Subbuteo, il calcio in punta di dito, torna a vivere nel libro “Visioni di gioco - Un anno di Old Subbuteo in punta di penna e... di dito” di Roberto Di Giovannantonio, da poco disponibile per i tipi della Infinto edizioni.

Alfredo Innocenzi incontra Libero Liberati (ASI) Terni - Nell'ambito della mostra su Alfredo Innocenzi scultore e pittore ternano (1909-1974) organizzata dalle Associazioni Il Punto e Tempus Vitae, inaugurata il 4 dicembre scorso presso Museo Diocesano e Capitolare di Terni e aperta fino al 5 febbraio (dal mercoledì al venerdì dalle ore 15.30/18.30, sabato e domenica dalle ore 10.30/12.30 - 15.30/18.30), sarà organizzato per Sabato 28 Gennaio alle ore 16,30 l’incontro dal titolo: “Alfredo Innocenzi incontra Libero Liberati”.

liszt(ASI) Le Marche sono state sempre un punto di incontro, di scambi culturali, commerciali con il resto dell’Europa. Dalla Repubblica Veneta, al Regno di Dalmazia, dall’Albania alla Grecia.                                                                                                                 

templari2(ASI) In Francia re Filippo IV è ormai al tracollo finanziario, è indebitato soprattutto con il Tempio e guarda con cupidigia le sue enormi ricchezze.

(ASI) In Francia re Filippo IV è ormai al tracollo finanziario, è indebitato soprattutto con il Tempio e guarda con cupidigia le sue enormi ricchezze.

fabiostrinati(ASI) Macerata – Abbiamo intervistato il noto giovane artista che vive sull'Appennino umbro – marchigiano nella Provincia di Macerata, Fabio Strinati (34 anni), poeta, pianista che ha ottenuto anche alcuni riconoscimenti a livello nazionale, a cui abbiamo posto delle domande.

Gianni Berengo Gardin. Vera fotografia con testi dautore319 gennaio – 30 aprile 2017. CAOS (Centro Arti Opificio Siri) - Terni (ASI) Terni. CAOS - centro arti opificio siri, ospita, dal 19 gennaio 2017, la mostra Gianni Berengo Gardin Vera fotografia con testi d’autore, un progetto espositivo di Contrasto,, prodotto da Civita Mostre e promosso dal Comune di Terni in collaborazione con Indisciplinarte.

LOCANDINA Stelle e Pianeti. Il cielo sopra FirenzeLe Sale dei Pianeti in Palazzo Pitti: iconografie e stile La prima conferenza del 2017 eccezionalmente spostata agli Uffizi: 11 gennaio, h 15.30 aula di S. Pier Scheraggio

Desenzano vista sul lago 3Il numero di Novembre-Dicembre 2016 del magazinei-Italy NY, attualmente in distribuzione in 60mila copie aNew York, dedica sette pagine al lago di Garda. La bella rivista bimestrale, diretta daLetizia Airos, dopo i servizi sull’Abruzzo, sul Gargano, su Matera e la Basilicata, con questo sul Garda continua l’intrigante viaggio lungo il Belpaese per interessare i lettori americani - il magazine è in lingua inglese - alle meraviglie dell’Italia. Ancora a mia firma, come i precedenti tre, questo contributo per raccontare il viaggio intorno alla costa bresciana del Garda - da Sirmione a Desenzano, a Salò fini a Gardone Riviera Vittoriale degli Italiani -, corredato da belle immagini. L’articolo, tradotto dalla redazione di i-Italy, qui di seguito si riporta integralmente nel testo in italiano.

Quel ramo(ASI) Il mito del Vangelo di Giuda, testo apocrifo non riconosciuto dalla chiesa ufficiale, torna a vivere nel romanzo “Quel ramo di pero fruttato” di Salvatore Liguori edito dalla Aracne.
Il testo è incentrato in particolare sul pontificato di Sisto V, nato Felice Peretti. Il pontefice, che prima di salire sul soglio di Pietro era stato inquisitore in Spagna, era venuto a conoscenza della presunta esistenza di questo libro, scritto in copto, la lingua dei cristiani d’Egitto, e come ultimo gesto della sua vita e del suo pontificato vuole trovare questo libro e bruciarlo destinandolo per sempre all’oblio in modo da non dare visibilità alcune alle parole, vere o false, del traditore per antonomasia. Per realizzare il suo scopo Sisto V incarica quindi il capo delle sue guardie svizzere e due fidati e preparati soldati di raggiungere l’Egitto, trovare il testo e portarglielo entro l’equinozio di autunno.

TULLIO DE MAURO ASI(ASI) Roma – Si è spento all’età di 84 anni il più grande linguista italiano, che ha assunto l'incarico di Ministro della pubblica istruzione dal 26 aprile 2000 all'11 giugno 2001 nel Governo Amato II.
Tullio De Mauro è nato a Torre Annunziata (Napoli) il 31 marzo 1932. Il padre Oscar, chimico, apparteneva a una famiglia di medici e di farmacisti, stabilita da diverse generazioni a Foggia. La madre Clementina Rispoli, insegnante di matematica, era di famiglia napoletana. È stato sposato dal 1963 al 1989 con Annamaria Cassese (1941-m. 1989), con cui ha avuto i figli Giovanni (1965) e Sabina (1966), e dal 1998 si è sposato con Silvana Ferreri.

Pagina 10 di 166

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.