Cultura

DEF1 GRAND TOUR GOFFREDO LOCANDINAIl 21 giugno alle ore 18, nel Centro Civico di Paganica, un incontro a più voci

MarioRigoniSt(ASI) Asiago (VI) - Il Corriere di Verona di ieri 12 giugno, ha regalato ai lettori ed appassionati di Mario Rigoni Stern, cantore della piccola Patria e dell'Altopiano di Asiago, una grande sorpresa: l'autore aveva custodito all'interno della scatola di latta di una colomba pasquale diversi manoscritti, 19 quaderni, 36 testi che vanno dal 1942 al 1980.

Oculo a Geghard(ASI) Il giorno 8 Ottobre dell’anno del Signore 451 si inaugurò un imponente Concilio Ecumenico che per numero di partecipanti sarebbe stato superato solo dal Vaticano II più di un millennio e mezzo dopo.

LArarat domina Jerevan(ASI) Sul taxi che verso le 4 del mattino, a Jerevan, mi conduceva dall’aeroporto all’hotel dove il mio amico Roberto aveva prenotato una stanza per me, il taxista mi disse cose che, nel corso del viaggio, sentii ripetere più volte e che, evidentemente, rappresentano una sorta di “fondamentali” nell’autocoscienza armena. Innanzi tutto la religione.

Augusto di via labicana 01(ASI) Roma - La visione che abbiamo noi oggi della società dell'antica Roma è pressoché quella di un immenso faro di evoluzione giuridica, sociale e civile, se si pensa alla grandezza dell'impero, alle sue opere di architettura e ingegneria come la rete stradale, gli acquedotti, i templi, i palazzi del potere statale, tutte opere pubbliche a testimonianza di un un elevato livello di progresso che la Res Publica Romana raggiunse nel corso dei secoli, anche in virtù del suo sistema religioso/giuridico che si basava sulla certezza dei codici legislativi e sul rispetto dei vari culti delle popolazioni del territorio dell'impero, i cui usi e costumi erano garantiti dal diritto romano e dalla religione tradizionale di Stato, il cui Pantheon degli Dei accoglieva tutte le divinità di ogni angolo del suo sterminato territorio dai deserti dell'Arabia all'Atlantico.

Img 2 titanicLondra: 1897, il giovane Marconi arrivò come emigrato a Londra per realizzare la sua idea non capita dall’Italia

Eracle e Geras(ASI) Roma. Il Ciclo della vita, dalla nascita alla morte, è al centro di questo nuovo progetto espositivo che affronta il tema dell’intreccio fisiologico dei diversi momenti della vita da un punto di vista sociale, mettendo in luce le transizioni da una fase all’altra e le diversità di approccio a seconda del contesto storico nel quale si vive.

Forte di Bard Nel decennale del sisma esposte fino 17 novembre alcune opere recuperate e restaurate dai danni del terremoto L’Aquila. Tesori d’arte tra XIII e XVI secolo, Forte di Bard 30 maggio 2019 – 17 novembre 2019

b48519e8 dbdc 4dd1 9ed9 fc5f10d7311e(ASI) L'Aquila.  Un’ inaugurazione molto partecipata e soprattutto molto sentita, quella che si è svolta ieri per la mostra Sadun100 a Palazzo dell’Emiciclo dell’ Aquila. Un’antologica che vuole ricordare il primo direttore dell’Accademia di Belle Arti, Piero Sadun, a cento anni dalla nascita e a cinquanta dall’istituzione dell’accademia stessa.

bargiggia.it(ASI) Milano  - "E’ a firma di uno dei giornalisti sportivi italiani più conosciuti il titolo in uscita il 20 giugno prossimo per Altaforte Edizioni e ne “I segreti del Calciomercato. La storia vera e le grandi esclusive di un giornalista in prima linea” Paolo Bargiggia* catapulta il lettore nel mondo complesso, avventuroso e affascinate del Calciomercato nazionale.

Badia Polesine(ASI) Badia Polesine. Il 5 giugno alle ore 21 il giornalista e saggista Fabrizio Di Ernesto presenterà il suo nuovo libro “Gloria al Bravo Pueblo - Come il Venezuela è caduto nel caos politico-economico” (Fuoco edizioni) presso l’Antica Rampa libreria caffè di Badia Polesine (Ro).

SALIICONANCILIA(ASI) Roma - Oggi per i consueti approfondimenti storici parleremo dei sette "Pignora Imperii", letteralmente i "Pegni del Comando", cioè di quegli oggetti sacri che erano a garanzia del potere dell'Impero Romano (la Res Publica), della pace e della prosperità dei territori e delle genti nei suoi confini, della cosiddetta "Pax Deorum", il "contratto" fra i Romani e gli Dei,  cioè della pace con gli antichi dei, il cui favore era fondamentale per le vittorie Roma. 

Pagina 1 di 190

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.