(ASI) “Una mostra innovativa che rappresenta uno stimolante esperimento di valorizzazione e allo stesso tempo un’assunzione di responsabilità”. Con queste parole oggi il Sottosegretario ai beni culturali e al turismo, Antimo Cesaro, ha presentato oggi al Museo di Capodimonte “Carta Bianca. Il Sensibile Guardare” curata da Sylvain Bellenger e Andrea Viliani.

“La scelta di affidare a dieci curatori d’eccezione l’allestimento di una sala all’interno del Museo utilizzando l’immenso patrimonio custodito nei suoi depositi–ha spiegato Cesaro- mi ha fatto venire in mente la “carta bianca” che la Riforma Franceschini ha inteso dare ai direttori dei 22 musei autonomi affinché venissero valorizzati con criteri di managerialità. E i risultati di questi due anni sembrano premiare questa scommessa. Dare carta bianca –ha concluso Cesaro- non va inteso come la volontà di scrollarsi le responsabilità ma al contrario può voler dire di affidarsi e lasciarsi aiutare da professionisti, tecnici e esponenti della società civile per una cogestione virtuosa del nostro patrimonio culturale”.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.