Premio Critica a GalatoneIl riconoscimento il 30 settembre, a Galatone, nell’ambito del Premio letterario “Città del Galateo”

(ASI) L’AQUILA - Lo scrittore aquilano Goffredo Palmerini si accinge a partire per il Salento. Il suo ultimo libro “L’Italia nel cuore” (One Group Edizioni, 2017) riceverà il 30 settembre prossimo il Premio speciale della Critica a Galatone, in provincia di Lecce. Nella Torre Belmonte Pignatelli della bella cittadina del Salento si svolgerà infatti, alle ore 12, la cerimonia di consegna dei riconoscimenti ai vincitori della V edizione del Premio di Poesia e Prosa “Città del Galateo”, concorso letterario internazionale promosso e organizzato dall’associazione culturale VerbumlandiArt e dall’associazione Valori e Rinnovamento di Lecce.

Al prestigioso Premio, oltre che dall’Italia, hanno partecipato centinaia di autori da molti Paesi del mondo (Argentina, Cina, India, Tunisia, Vietnam, Croazia, Bosnia Erzegovina, Serbia, Montenegro, Slovenia, Macedonia). La Giuria del concorso letterario è presieduta da Regina Resta, infaticabile Presidente dell’associazione culturale internazionale VerbumlandiArt. Il Premio è intitolato al grande umanista e scienziato Antonio de Ferrariis (Galatone, 1444 – Lecce, 1517), detto il Galateo. Il Premio letterario “Città del Galateo” è declinato sui valori della Pace e del dialogo interculturale.

Ospite d’onore dell’evento il prof. Hafez Haidar, scrittore poeta e docente all’Università di Pavia, candidato al premio Nobel per la Pace. Sempre il 30 settembre, alle ore 19, nel teatro comunale di Galatone, si terrà la Serata di Gala “Tutti insieme per la Pace”, presenti personalità delle Istituzioni pugliesi e nazionali, del mondo culturale e diplomatico, autori e artisti. Ospite d’onore sarà l’Ambasciatore della Croazia in Italia, Ilija Zelalic.

L’evento avrà un prologo il 29 settembre a Gallipoli, dove verranno insigniti gli artisti vincitori del Premio International Art Gallipoli 2017, che hanno esposto nella rassegna internazionale d’arte contemporanea, curata da Regina Resta e dal critico d’arte Carlo Roberto Sciascia. La mostra si è tenuta dal 3 al 30 settembre nel Castello Angioino e nel Club Bellavista della rinomata città balneare del Salento. Anche questo significativo evento internazionale d’arte è legato al progetto “La catena della Pace”.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.