Cinema

(ASI) Alla fine l’ha spuntata lui, Lav Diaz, il regista filippino che, con le oltre cinque ore di Mula sa kung ano ang noon, ha presentato il film più lungo del Festival. E in questo lavoro si è persino trattenuto: alcuni sui film durano anche dodici ore.

(ASI) 67ma edizione Festival del Film di Locarno. Per Bonifacio Angius l'Italia non è un paese per giovani. Il suo Perfidia, film in concorso, un vero pugno nello stomaco 67ma edizione Festival del Film di Locarno.

(ASI) Continua la saga delle scimmie umanizzate in seguito ad esperimenti genetici, talmente spregiudicati, che la Terra viene invasa da un virus che distrugge l’umanità. I primati, divenuti intelligenti, sopravvivono. Gli umani soccombono.

(ASI) L'attore americano Robin Williams, 63 anni, è stato trovato impiccato nella sua casa in California nella giornata di ieri.  

(ASI) Con cura e delicatezza il regista Martone analizza e racconta la vita di Giacomo Leopardi, con una particolare attenzione all’interiorità del grande poeta. L’infanzia, il rapporto con i fratelli, il grande talento che emerge poderoso, l’atmosfera casalinga aperta alla cultura del mondo di allora. Tutto porterebbe a pensare ai prodromi della felicità, ma così non è per il giovane Leopardi.

(ASI) 67ma edizione Festival di Locarno. È stato proiettato venerdi' 8 agosto il primo film che parla italiano. La Sapienza, per la regia di Eugène Green, è una produzione italo-francese che coinvolge anche la nostra televisione nazionale, essendo Rai il partner principale.

(ASI) 67ma edizione Festival del Film di Locarno. È un action movie filosofico e altamente spettacolare l’ultimo lavoro di Luc Besson. Con una Scarlett Johansson convincente e un Morgan Freeman che non ha bisogno di alcun commento, la storia apparentemente semplice si dipana tra il pulp e la fantascienza.

6 agosto 2014  ore 18,30 e 21, 30 - Comune di Malfa (ASI) Nell’ambito del ‘Memorial Troisi’ ideato dal Comune di Malfa (Salina)e dall’ANFE sarà presentato un progetto artistico della Fondazione Salonia per ricordare il celebre attore e la famosa pellicola. Il maestro Dimitri Salonia realizzerà un’installazione artistica nel magico scenario delle Balate di Pollara e il regista Eros Salonia un ‘poema’ visivo (docufilm) sugli ultimi giorni di Troisi a Salina.

(ASI) Locarno. Comincia questa sera, mercoldì 6 agosto alle ore 21.00 in Piazza Grande, uno dei più importanti festival cinematografici mondiali. Insieme a Venezia, Cannes e Berlino, quello di Locarno è considerato da appassionati e addetti ai lavori una delle kermesse più interessanti e innovative, nonché una delle più longeve, nell’ambito della settima arte.

(ASI) In via della Lungara a Roma vi era il carcere femminile delle “Mantellate”. In origine era il monastero delle "Serve di Maria ", riconoscibili per il lungo mantello nero. Poi dal 1884 annesso al carcere Regina Coeli, ispirò canzoni, romanzi e film. Nel 1964 cessò la sua attività detentiva per confluire nel carcere di Rebibbia. La rassegna “Krisis – nelle periferie dell’esistenza” propone mercoledì 6 agosto alle 21.30 la pellicola cinematografica di Renato Castellani “Nella città l’inferno”, film che ottenne uno strepitoso successo di critica, ma non il giusto apprezzamento del pubblico quando uscì nelle sale.

(ASI) Si è conclusa sabato 2 agosto la quindicesima edizione di Malescorto, Festival Internazionale di Cortometraggi organizzato in uno dei paesi montani più belli del Piemonte, Malesco. Preceduta da una serata dedicata al film muto durante la quale il pubblico ha potuto visionare opere di Man Ray, Mabel Normand e Maya Deren, con accompagnamento musicale dal vivo (bravissimi il vibrafonista Davide Merlino e il Contrabbassista Simone Prando), l’ultimo appuntamento della kermesse ha regalato alle numerose persone presenti opere di ottimo livello tecnico e di grande pathos emotivo.

(ASI) Inizia questa sera alle ore 21.00, nella ridente località montana di Malesco in Valle Vigezzo, Piemonte nord-orientale, la quindicesima edizione del Festival Internazionale di Cortometraggi “Malescorto”. Cresciuto negli ultimi anni fino a divenire un punto di riferimento per gli operatori del settore e non solo, lo si potrebbe definire come cugino minore del più blasonato Festival di Locarno, al quale lo lega una vicinanza non solo geografica ma anche e soprattutto qualitativa.

Pagina 10 di 29

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web: Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.